facebook rss

Samb: Maxi Lopez e Scrugli
tengono in ansia Zironelli,
Botta salta anche Ravenna

SERIE C - I tre rossoblù rischiano di saltare la trasferta di Ravenna. Botta sicuro forfait, il capitano e il terzino in forte dubbio. Decisiva la rifinitura di sabato mattina. Nella passata stagione una doppietta di Frediani sbancò il "Benelli"
Print Friendly, PDF & Email

Maxi Lopez (foto Sambenedettese Calcio)

di Benedetto Marinangeli

Sarà l’allenamento di rifinitura di domani a sciogliere gli ultimi dubbi in merito alla formazione della Samb che domenica (fischio d’inizio alle 17-30) scenderà in camp al Benelli di Ravenna. Nella lista dei convocati per la trasferta in terra di Romagna potrebbero non esserci Maxi Lopez, Botta e Scrugli. Il prima sembra avere completamente recuperato dall’ infortunio al polpaccio ma con ogni probabilità Zironelli non lo rischierà. Per Botta, invece, occorreranno ancora allenamenti differenziati, mentre le condizioni di Scrugli saranno valutate attentamente anche nelle ore precedenti all’ incontro.

Scrugli

I PRECEDENTI – Sedicesimo incontro tra Samb e Ravenna in casa dei giallorossi romagnoli. Tutti e 15 i precedenti sono stati giocati in Serie C. Il totale è di 3 vittorie rossoblù, 6 pareggi, 6 vittorie giallorosse.

Il primo incontro si gioca il 17 novembre 1940 quando la Samb esce sconfitta per 3-0 grazie alle reti di Mazzoni su rigore e alla doppietta di Cortesi. Ventisei anni dopo (6 novembre 1966) la Samb di Giorgio Valentinuzzi strappa un prezioso pari. Due volte in svantaggio i rossoblù pareggiano prima con Giorgio Olivieri e poi con Giancarlo Bianchini. Il 5 novembre 1967 è ancora pareggio, questa volta ad occhiali.

E’ il 25 maggio 1969 (34a giornata) quando il Ravenna di Giorgi batte la Samb di Mari, 1-0, grazie alla rete di De Donato. I rossoblù di Natale Faccenda ottengono la prima vittoria corsara in casa romagnola il 21 dicembre 1969 con una rete di Nicola Traini. Seguono tre pareggi di fila: quello del 20 settembre 1970 alla seconda giornata di campionato, 1-1 con i ragazzi di Natale Faccenda che acciuffano il pari con Rasi

Botta è out

Lo scialbo 0-0 della Samb di Piero Persico nella a prima gara di campionato il 17 settembre 1972 e quello beffa,  2-2 il punteggio nel giorno dell’Epifania 1974. La Samb di Marino Bergamasco in vantaggio di due reti grazie alle marcature di Angelo Castronaro e di Francesco Chimenti su rigore regala il pari ai romagnoli di Gastone Bean che vanno in gol prima con Bergamo e poi con Ricci al 90°. Il 14 marzo 1993, le due compagini si “ritrovano” in Romagna: il Ravenna di Francesco Guidolin batte di misura la Samb di Zibì Boniek grazie a Scapolo che al quarto d’ora della ripresa batte Stefano Visi.

Seguono altre due vittorie dei giallorossi: il 3 ottobre 2005 contro i rossoblù di mister “Nanu” Galderisi (0-1, Improta dopo 37 minuti) e il 19 novembre 2006 contro la Samb di Guido Ugolotti (1-2, doppietta di Chianese al 28’pt e al 22’st, gol rossoblù di Fragiello al 26’st). E’ molto sfortunata la Samb di Enrico Piccioni il 26 ottobre 2008 (1-1). In vantaggio con un preciso rasoterra di Forò al 10’st, i rossoblù vengono raggiunti dalla rete di Trotta al secondo minuto di recupero.

Capuano 

Il 12 novembre 2017 la Samb sbanca Ravenna, a distanza di 48 anni. E’ l’esordio in panchina di Eziolino Capuano con i rossoblù che vincono per 2-1 grazie alle reti di Tomi e di Bacinovic dopo il rigore del momentaneo pareggio di Broso su rigore. Da dimenticare l’incontro del 14 ottobre 2018. La Samb di Giorgio Roselli, che ha sostituito Giuseppe Magi due settimane prima, incappa in una meritata sconfitta.

Montero

La doppietta di Manuel Nocciolini (oggi in forza alla Samb), a metà del primo tempo e alla mezzora della ripresa su calcio di rigore, castiga 2-0 i rossoblù, ultimi in classifica con la Virtus Verona dopo sei giornate di campionato. Nell’ ultimo precedente giocato il 29 settembre 2019, la Samb allenata da Paolo Montero viola il “Benelli” grazie alla doppietta di Marco Frediani.

Samb, senti Nocciolini: «A Ravenna ottimi ricordi, ma domenica dobbiamo vincere»

Samb a Ravenna, match clou per il Padova a Salò

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X