facebook rss

Un “murale” in via Francesco Ciotti
per ricordare Jacopo Bachetti

ASCOLI - Sarà realizzato dal gruppo ultras "Shanghai" che ha chiesto ed ottenuto l'autorizzazione da parte della giunta comunale per onorare la memoria del giovane morto tragicamente la notte del 14 novembre

Un “murale” per ricordare per sempre Jacopo Bachetti, il giovane ascolano morto tragicamente in un incidente stradale (leggi l’articolo) sabato 14 novembre.

La giunta comunale ha approvato la proposta giunta dal gruppo ultras “Shangai” per realizzare un grande disegno sul muraglione sottostante il cavalcavia della circonvallazione in via Francesco Ciotti. 

Jacopo Bachetti

Proprio all’inizio della strada che da Ascoli conduce a Venagrande, la frazione dove abitava il giovane Jacopo.

«La realizzazione dell’opera di arte urbana raffigurante l’immagine di Jacopo Bachetti oltre a quella primaria di rendere vivo il suo ricordo e le sue qualità gioiose della vita è anche quella di donare un messaggio di riflessione a tutta la comunità ascolana», afferma il dirigente comunale Cristoforo Weldon nel documento istruttorio allegato alla delibera approvata.

Il gruppo ultras  “Shangai” aveva già ricordato Jacopo con un maxi striscione appeso sopra allo storico lavatoio di Borgo Solestà a testimonianza del grandissimo legame esistente con lo sfortunato giovane.

rp

Lo striscione e la foto di Jacopo Bachetti domenica scorsa nella Tribuna Est del “Del Duca” in occasione di Ascoli-Entella

 

La tragedia di Venagrande: una comunità distrutta dal dolore per la morte di Jacopo Bachetti Gravi gli altri due ragazzi

Lo strazio per Jacopo Bachetti: la famiglia attende il nulla osta per celebrare il funerale Procura: omicidio colposo e lesioni colpose gravi le ipotesi di reato

L’ultimo saluto a Jacopo Bachetti, il barman di 26 anni morto sulla strada di casa

L’ultimo saluto a Jacopo Bachetti, una piccola folla davanti al Duomo: tanti fiori, palloncini colorati e fumogeni (Foto e video)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X