Quantcast
facebook rss

Emergenza Covid, al via
la consegna dei buoni spesa

ASCOLI - Sono arrivate complessivamente 650 richieste di aiuto da parte delle famiglie ascolane in crisi economica. Domani summit decisivo per l'organizzazione dello screening in partenza il 18 dicembre
...

Sono 650 richieste le complessive e la consegna è stata già avviata oggi, lunedì 14 dicembre, per le domande arrivate nei giorni scorsi.

I buoni spesa alimentari da 50 euro cadauno stanno già arrivando nelle case delle famiglie ascolane colpite dalla crisi legata alla pandemia.

La “macchina” amministrativa comunale è in pieno movimento con riunioni a ripetizione anche per l’organizzazione dello screening di massa in partenza il 18 dicembre e che si svolgerà alla casa della gioventù al Pennile di Sotto e al palas di Monticelli (leggi l’articolo).

«Domani definiremo gli ultimi aspetti -dice l’assessore ai servizi sociali Massimiliano Brugni– mentre sta proseguendo l’istruttoria delle domande dei buoni spesa che necessitano di qualche integrazione».

Anche il sindaco Marco Fioravanti commenta l’avviso della distribuzione dei ticket.

«Come nella prima fase dell’emergenza, anche stavolta abbiamo lavorato assiduamente per ridurre al minimo i tempi di consegna: allora avevamo consegnato i buoni entro Pasqua, stavolta lo faremo prima di Natale per regalare un sorriso e festività più serene a chi ne ha maggiore bisogno.

Un ringraziamento all’assessore Massimiliano Brugni e agli operatori dei servizi sociali per la celerità mostrata nella fase di individuazione e sostegno alle persone in difficoltà, grazie anche ai vigili urbani e ai volontari che nei prossimi giorni consegneranno i buoni spesa nelle case di chi vive situazioni di disagio sociale ed economico».

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X