Quantcast
facebook rss

Samb, Scrugli fuori dalla lista:
il terzino è sul mercato

SERIE C - Dopo l'infortunio muscolare non rientra più nei piani del club rossoblù. Possibile causa del divorzio un contrasto con la dirigenza. Anche D'Ambrosio è sotto esame. A gennaio si preannunciano novità per il reparto arretrato
...

di Benedetto Marinangeli

Andrea Scrugli fuori dalla lista dei 24. L’ex Triestina non rientra più nei piani tecnici della Samb. Il motivo non è dato da sapere ma secondo i rumors che circolano nell’ambiente sarebbero stati decisivi dei dissapori con i vertici societari. Giunto dal club giuliano per sostituire Rapisarda non ha mai particolarmente convinto.

Scrugli

Per un po’ di tempo è stato fuori per infortunio ed ora ecco la decisione della dirigenza. Scrugli, quindi, va sul mercato e sarà ceduto a gennaio. Al suo posto torna in organico Lorenzo Trillò che in questi mesi si è sempre allenato con il resto della squadra e che sembra avere favorevolmente impressionato anche il tecnico Zironelli.

Insomma con l’addio di Scrugli, la Samb è alla ricerca di un nuovo esterno. Anzi con ogni probabilità la dirigenza del club del Riviera delle Palme si orienterà su una coppia di quinti. E conseguentemente potrebbe riprendere corpo il ritorno di Andrea Gemignani. L’ex rossoblù attualmente gioca con il Livorno ma la situazione societaria che sta vivendo il sodalizio toscano potrebbe indurlo ad andare via. Ed ecco , quindi, che la Samb potrebbe tornare in ballo. Possibile anche l’arrivo di un centrale. Dario D’Ambrosio, nonostante la grande esperienza, non ha mai particolarmente convinto e quindi anche lui potrebbe essere inserito nella lista dei partenti.

Gemignani

Sicuramente il presidente Serafino, il direttore tecnico Colantuono e il diesse Fusco hanno le idee chiare soprattutto per quanto riguarda il reparto arretrato che ad oggi sembra essere quello che ha bisogno di importanti correttivi. E’ ipotizzabile anche una serie di cessioni in prestito soprattutto tra gli argentini presenti in organico per dare loro l’opportunità di giocare con maggiore continuità.Possibile per alcuni di loro, quindi un ritorno al Bangor City, il club gallese di proprietà di Domenico Serafino.

Ma prima di pensare al mercato ci sono ancora due partite da giocare. Sabato a Cesena e poi mercoledì 23 in casa con la Virtus Verona. La trasferta in terra di Romagna rappresenta per la Samb un passo importante dopo la sconfitta interna con il Matelica che ha tarpato le ali ai rossoblù che sembravano in volo verso le posizioni di vertice del girone.

LA SQUADRA – Allenamento al mattino per i rossoblù al Samba Village che dopo una attivazione hanno svolto esercitazioni tecnico tattiche e partita finale. Bacio Terracino è tornato ad allenarsi con il gruppo, mentre Goicoechea continua il suo lavoro differenziato. Intanto il giudice sportivo ha comminato una giornata di squalifica a Dario D’Ambrosio per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo.

Samb dopo il ko col Matelica: commessi tanti errori, rossoblù condannati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X