Quantcast
facebook rss

Tamponi di massa,
al via le prenotazioni:
ecco modalità e QR Code
(Il video)

CORONAVIRUS- A due giorni dall’attivazione delle sei postazioni operative, tutte le informazioni necessarie per sottoporsi gratuitamente al test antigenico rapido. Prenotazione tramite sito o app, scaricabile sia dallo store che scansionando il codice indicato
...

di Federico Ameli

Dopo l’annuncio di qualche giorno fa (leggi l’articolo), scatta ufficialmente questa mattina il via alle prenotazioni per sottoporsi al tampone antigenico rapido nel Comune di Ascoli.

Due le sedi in cui da venerdì 18 a mercoledì 23 dicembre sarà possibile recarsi per il prelievo del campione: il palazzetto dello sport di Monticelli in via degli Iris, 13 – nelle immediate vicinanze dell’ospedale Mazzoni – e la Casa della Gioventù di piazzale Strulli, in zona Pennile di sotto. In ciascuna sede, sia al mattino che nel pomeriggio, resteranno operative sei postazioni.

Il QR code per l’app Smart4You

COME PRENOTARE – I tecnici dell’Area Vasta 5 hanno messo a punto due modalità operative. Collegandosi al sito cureprimarie.it, da oggi, mercoledì 16 dicembre, sarà disponibile la sezione “Screening popolazione di Ascoli Piceno”. Per accedere al servizio non è necessaria la registrazione, ma sarà sufficiente avere a portata di mano la propria tessera sanitaria o il codice fiscale. L’alternativa è rappresentata dall’app Smart4You, disponibile su Apple Store e Play Store e scaricabile anche attraverso la scansione del QR code riportato in questo articolo. Basterà inquadrare il codice con la fotocamera del proprio smartphone o scansionarlo tramite applicazioni dedicate, per poi procedere al download dell’app.  Anche in questo caso, il sistema fornirà tutte le indicazioni necessarie a partire dalla voce “Screening popolazione del Comune di Ascoli Piceno”.

Ogni cittadino può prenotare sia per sé che per altre persone: ad esempio, i figli possono dare una mano ai genitori anziani o ai vicini di casa che non hanno pc, smartphone o la dimestichezza necessaria per interfacciarsi con i supporti informatici. È bene ricordare, però, che chi effettua la prenotazione per conto di altri deve necessariamente avere a disposizione la tessera sanitaria degli interessati, indispensabile per il corretto utilizzo dell’app, oppure il loro codice fiscale (utilizzabile in alternativa alla tessera sanitaria esclusivamente sul portale cureprimarie.it).

Il sistema permette di selezionare la sede e di esprimere una preferenza sulla fascia oraria del tampone (mattina o pomeriggio): per non creare buchi, l’orario verrà poi stabilito in base alla disponibilità dei posti.

Sia l’app che il sito hanno anche una funzione di promemoria e invieranno una mail – o, in alternativa, una comunicazione direttamente sull’app Smart4You – per ricordare ora e luogo dell’appuntamento.

La Casa della Gioventù, una delle due sedi in cui sarà possibile sottoporsi gratuitamente al tampone

Per agevolare la popolazione nelle operazioni, a partire dalle ore 15 di oggi, mercoledì 16 dicembre, e per tutti i giorni a seguire dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, il Comune di Ascoli attiverà tre location in cui i cittadini potranno recarsi per ricevere informazioni e assistenza per procedere alla prenotazione: il comando della Polizia Municipale (viale Marcello Federici, ingresso carrabile dalla circonvallazione), la biblioteca di Monticelli (al primo piano, in largo delle Ginestre) e la sala “Cola dell’Amatrice” (chiostro di San Francesco). Gli interessati al servizio, che verrà svolto dal personale comunale, della Protezione Civile e della Polizia Municipale, dovranno presentarsi muniti di tessera sanitaria.

La stessa tessera sanitaria sarà necessaria anche il giorno dell’appuntamento, così come il modulo di consenso informato, scaricabile dal sito del Comune di Ascoli.

I RISULTATIL’eventuale esito positivo del test sarà tempestivamente comunicato tramite sms. Contestualmente, verrà immediatamente programmato il successivo tampone molecolare di conferma in modalità drive-in nella struttura appositamente allestita all’ospedale Mazzoni.

I REQUISITI – Possono partecipare allo screening di massa, gratuito e su base volontaria, i cittadini residenti ad Ascoli di età superiore a 6 anni che non presentino sintomi e che non risultino in isolamento, in quarantena o in malattia per altri motivi. I richiedenti non devono inoltre essere risultati positivi al Covid nei tre mesi precedenti. Sono esclusi dal test tutti coloro che regolarmente si sottopongono al test per ragioni di lavoro e tutti coloro che attualmente si trovano ricoverati in strutture sanitarie e socio-sanitarie o case di riposo, sia pubbliche che private.

Gli eventuali minori che intendono sottoporsi al tampone devono essere accompagnati da un genitore. In caso di genitori separati, per effettuare il test sarà necessario il consenso di entrambi i genitori.

Le videoistruzioni per l’utilizzo del QR Code e la prenotazione del tampone

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X