facebook rss

Marche in bilico tra giallo e arancione,
Acquaroli plaude alla campagna vaccini
«Quarti in Italia per dosi somministrate»

EMERGENZA CORONAVIRUS - Il responso della cabina di regia sulle fasce di rischio arriverà oggi: nelle Marche l’indice Rt è inferiore a 1, ma preoccupa la percentuale di posti letto occupati. Il governatore si complimenta per l’andamento delle vaccinazioni: «Siamo al 50,8%, ben 8 punti % in più rispetto alla media nazionale del 42,2%»
Acquaroli-Saltamartini

Il governatore Francesco Acquaroli e l’assessore alla sanità Filippo Saltamartini

In attesa di conoscere in quale fascia di rischio verranno collocate le Marche, il governatore Francesco Acquaroli plaude all’andamento della campagna vaccinale.

«Oggi è una giornata importante perché conosceremo la fascia in cui le Marche saranno collocate da lunedì prossimo -spiega Acquaroli-. Intanto vorrei condividere con voi una soddisfazione: nella classifica di ieri sera del Ministero della Salute la Regione Marche risulta al 4° posto per i vaccini somministrati con il 50,8%, ben 8 punti % in più rispetto alla media nazionale del 42,2%. In Italia ieri abbiamo avuto davanti solo Veneto, Toscana e Lazio, a testimonianza di come il nostro piano regionale vaccini sia entrato a pieno regime. Non dobbiamo abbassare la guardia ma ringrazio di questo risultato significativo l’assessore, i dirigenti e tutti gli operatori sanitari, che stanno garantendo il massimo impegno per la tutela della salute e della sicurezza dei cittadini marchigiani».

Per quanto riguarda il colore che sarà assegnato alla nostra regione, invece, è prevista oggi la cabina di regia dalla quale uscirà il responso. Stando ai dati le Marche sono in bilico tra giallo e arancione. L’Rt, infatti, è sotto la fatidica soglia di 1 (0,93 l’ultima rilevazione), ma a preoccupare è la percentuale di posti letto occupati da pazienti Covid. La soglia relativa alle terapie intensive è stata fissata al 30% e noi siamo al 31%; mentre la soglia relativa ai reparti di Medicina, Pneumologia e Malattie infettive è del 40% e nelle Marche siamo al 44%.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X