facebook rss

Ascoli capitale della cultura 2024,
ecco la commissione:
ci sono anche Papetti e Gregori

LA CANDIDATURA delle cento torri passa attraverso il lavoro del team ufficializzato dal sindaco Marco Fioravanti. In lista l'assessore comunale Ferretti e quello regionale Latini, il segretario generale del Comune Pecoraro, figure del mondo universitario, studiosi e rappresentanti della Soprintendenza

Tutti al lavoro, da subito, per spingere Ascoli verso un traguardo difficile ma non impossibile: diventare capitale italiana della cultura 2024.

L’assessore Ferretti e il professor Papetti

Nel giorno dell’ufficializzazione della candidatura, che vedrà le cento torri opporsi, tra le altre, anche alla corregionale Pesaro, il sindaco Marco Fioravanti ha reso noti i nomi delle figure che faranno parte della commissione creata appositamente per l’occasione.

Ad essa il compito di redigere piani e relazioni in grado di dare il giusto risalto alle qualità di Ascoli in un campo, quello della cultura, che negli ultimi anni l’ha vista crescere molto.

Tra i nomi, oltre a quelli dello stesso sindaco Fioravanti e dell’assessore alla cultura Donatella Ferretti, ci sono quelli dell’assessore regionale alla cultura Giorgia Latini, del segretario generale del Comune Vincenzo Pecoraro, del dirigente Loris Scognamiglio, del funzionario Romina Pica e del direttore dei Musei Civici Stefano Papetti.

Gregori e il sindaco Fioravanti

Figurano nella lista anche il rettore della Politecnica delle Marche Gian Luca Gregori e la docente Unicam Lucia Pietroni, il direttore della Rete Lirica delle Marche Luciano Messi, il docente Carlo Bachetti e tre rappresentanti della Soprintendenza: Pierluigi Moriconi, Miriam Pompei e Paolo Mazzieri.

Completano il quadro Giorgio Bisirri (esperto in fondi pubblici e progettazione), Massimo Arcangeli (docente universitario di linguistica italiana), Maurizio Di Stefano (presidente di Icomos Italia), Daniela Tisi (esperta del patrimonio culturale) e Luca Introini (esperto in politiche culturali).

Lu. Ca.

“Capitale della cultura 2024”: Ascoli fa sul serio, sarà (anche) derby con Pesaro


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X