facebook rss

Centri per l’autismo,
c’è il “sì” per San Benedetto

REGIONE - Sbloccato anche il potenziamento per il nord delle Marche (Pesaro). Marinelli della Lega: «Basta con l’approccio ideologico dell’azione amministrativa che lascia languire per anni finanziamenti e progetti»

«In soli quattro mesi la Sanità regionale, guidata dal nostro assessore Filippo Saltamartini, ha sbloccato i progetti di cura residenziali e diurni di Pesaro e San Benedetto e lo stallo della fase di sperimentazione di Jesi la cui struttura sarà destinata ad ospitare una Rsa per i disabili».

Renzo Marinelli

Sono parole di Renzo Marinelli, presidente del gruppo consiliare della Lega in Regione il quale, dopo l’ultima seduta consiliare, riguardo alla gestione della disabilità, aggiunge: «È evidente il superamento di una visione in cui l’azione amministrativa ha avuto il vizio di indulgere all’approccio esclusivamente ideologico. Formulare progetti e finanziarli lasciandoli poi languire sui tavoli – dice – non equivale a dare risposte ai bisogni reali come, invece, la giunta di centrodestra sta facendo dal nord al sud del territorio per essere di reale supporto a tante famiglie marchigiane alle prese con la terribile quotidianità del fai-da-te nella gestione delle disabilità».

Centro per autismo nel Piceno Anna Casini: «Dobbiamo accelerare»

“Come a casa”, ecco il progetto per i bambini autistici


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X