Quantcast
facebook rss

L’Ascoli blinda Quaranta
e spera di risolvere il rebus Cavion

SERIE B - Domenica di lavoro per i bianconeri in vista della trasferta di venerdì a Lecce. Il mercato si conclude domani sera: il centrocampista spinge per il Brescia, che potrebbe mettere sul piatto Dessena. Matos firma con la Casertana, Tassi verso la Viterbese. Si cerca una soluzione per Spendlhofer e Vellios. Sul fronte rinnovi, la firma fino al 2023 del difensore
...

Quaranta contro il Chievo

di Salvatore Mastropietro

L’euforia all’indomani della vittoria conquistata in pieno recupero contro il Brescia è sicuramente tanta. I tre punti hanno permesso all’Ascoli di schiodarsi dall’ultimo posto in classifica (ora occupato dal Pescara) e di confermare di essere più vivo che mai. Non c’è però tempo per respirare un attimo. Venerdì 5 febbraio i bianconeri saranno di scena al “Via Del Mare” di Lecce nell’anticipo della seconda giornata di ritorno di Serie B, motivo per cui lo staff tecnico di Andrea Sottil non ha concesso il consueto giorno di riposo domenicale. Al “Picchio Village” i titolari della sfida di ieri hanno svolto una seduta defaticante, mentre tutti gli altri sono stati impegnati in cross e tiri in porta e in una partita a campo ridotto. Domani alle 10,30 è in programma una seduta mattutina.

Cavion

Le attenzioni in questi due giorni saranno però rivolte principalmente al calciomercato. Domani alle ore 20 ci concluderà la sessione invernale di compravendite ed in casa Ascoli ci sono da limare ancora diverse questioni. Su tutte c’è la situazione relativa a Michele Cavion, finito fuori rosa dalla vigilia della trasferta di Cittadella. Il calciatore, in scadenza a giugno 2021, fa gola a diverse squadre (Brescia, Salernitana e Spal su tutte), ma nessuno per ora ha deciso di affondare il colpo. Nelle ultime ore il club bianconero ha provato ad intavolare con i lombardi del patron Cellino una trattativa sulla base di uno scambio che coinvolgerebbe la mezzala scuola Juve e Daniele Dessena. Le parti stanno studiando la fattibilità dell’operazione e probabilmente se ne saprà di più domani. In mattinata era tornata alla carica anche la Salernitana di mister Castori, ma la piazza campana non sembra gradita a Cavion.

Matos in prestito alla Casertana

In attesa della conclusione della telenovela Fabrizio Cacciatore (dovrebbe firmare tra oggi e domani), l’intenzione del direttore sportivo Polito è quella di acquistare almeno un altro centrocampista. La sensazione è che si proverà a sfruttare qualche eventuale opportunità di fine mercato. Negli ultimi giorni si è aperta la pista che porta a Jacopo Dezi del Parma, ma la trattativa è per ora tiepida. Decisamente più concrete al momento sono diverse situazioni relative al mercato in uscita. Ricardo Matos (4 apparizioni tra campionato e Coppa nella prima parte di stagione) ha firmato un nuovo contratto con la Casertana (Serie C girone C), dove si è trasferito con la formula del prestito secco. Il club campano sta valutando di prelevare a titolo temporaneo anche il giovane albanese Dean Lico. Sempre per quanto riguarda i giovani Edoardo Tassi potrebbe terminare la stagione alla Viterbese, altro club del girone C della Serie C.

Vellios

Da sciogliere anche i nodi relativi ad elementi acquistati nel mercato estivo come Lukas Spendlhofer e Apostolos Vellios. Per l’austriaco si sta sondando qualche opportunità nel suo paese di origine nella speranza che si concretizzi qualcosa nelle ultime ore. Stesso discorso per il greco, che è finito sui taccuini di squadre elleniche come Lamia e Panaitolikos. L’altro greco, Avlonitis, piace invece ai ciprioti dell’AEL Limassol, ma l’Ascoli vorrebbe trattenerlo come alternativa di Brosco e Quaranta.

Danilo Quaranta

RINNOVI – Un tassello importante in vista del futuro è stato messo con il rinnovo di contratto di Danilo Quaranta, ufficializzato in giornata dalla società. Il difensore, prodotto del vivaio bianconero, ha firmato un nuovo accordo fino al 30 giugno 2023. Il classe 1997, dopo tre mesi trascorsi inspiegabilmente ai margini della rosa, è da circa un mese e mezzo inamovibile al fianco di capitan Riccardo Brosco.

Ascoli, Ninkovic è ormai un ex: «Non rientra nel progetto tecnico»

Pagelle Ascoli: Brosco decisivo, grande ripresa di Eramo e Saric (Tutte le foto)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X