Quantcast
facebook rss

Le pagelle dell’Ascoli:
difesa mai distratta,
attacco con polveri bagnate

SERIE B - Brosco e Quaranta senza sbavature, Pinna un motorino sulla fascia, Sabiri ispira tutte le manovre, Bidaoui cambia marcia all squadra e sfiora il gol da tre punti, Buchel (fino a quel momento il migliore) ingenuo sul secondo giallo
...

Sabiri (foto Ascoli Calcio)

di Andrea Ferretti

Leali 6 – Bravo nel primo tempo a deviare il diagonale di Schenetti. Per il resto, ordinaria amministrazione.

Pinna 6,5 – Spiana la corsia destra arrivando spesso al cross. Attento anche in fase difensiva.

Brosco 6,5 – Comanda la linea arretrata che non va mai in affanno. Insuperabile nel gioco aereo.

Quaranta (foto Ascoli Calcio)

Quaranta 6,5 – Dopo qualche prestazione sottotono, torna ai suoi livelli con una prestazione priva di sbavature.

D’Orazio 6 – Fa la sua parte senza infamia e senza lode. Poco preciso quando va al cross.

Eramo 6 – Nel ruolo di mezzala destra ha il compito di non far rimpiangere lo squalificato Saric. Ci riesce combattendo su ogni pallone.

Buchel 5,5 – Un voto e mezzo in meno perchè lascia la squadra in dieci per la seconda ammonizione che poteva evitare. Fino a quel momento era stato uno dei migliori in campo.

Caligara 6 – Buona partita per il giovane centrocampista che sulla corsia di sinistra aiuta D’Orazio in fase difensiva e non butta mai via la palla quando c’è da impostare.

Sabiri 6,5 – I suoi spunti avviano la maggior parte delle azioni d’attacco dell’Ascoli. Ottima gara in cui gli è mancato solo l’ultimo passaggio o il gol.

Dionisi (foto Ascoli Calcio)

Dionisi 6 – Il più pericoloso del reparto offensivo. Sfiora il gol in un paio di circostanze, ma in altrettante si dimostra poco altruista.

Bajic 5,5 – Meglio nel primo tempo quando impegna Russo con tiri dalla distanza. Cala nella ripresa e nel finale lascia il posto a Bidaoui.

Danzi (dal 21’st) 5,5 – Subentra all’infortunato Caligara e va a fare la mezzala sinistra. Ultima mezzora di sacrificio.

Mosti (dal 32’st) 5,5 – Deve riscattare la brutta prova contro il Pisa, ma non ha modo e tempo di farlo. Utile in fase difensiva per mantenere il pareggio.

Bidaoui (dal 32’st) 6,5 – Subentra a Bajic e nel finale è il più pericoloso dell’Ascoli. Nel recupero sfiora il gol che poteva valere 3 punti.

Simeri (dal 41’st) S.V. – Ultimi minuti al posto di Dionisi.

Corbo (dal 41’st) S.V. – Scampolo finale per Pinna.

Sottil 5,5 – Dopo il passo falso contro il Pisa, la squadra è più compatta e organizzata, ma fatica come sempre a fare gol. Avrebbe dovuto sostituire prima Buchel che, già ammonito, stava rischiando il secondo giallo. Cosa che è poi avvenuta.

Serie B: Buon per l’Ascoli, perde pure la Reggiana


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X