Quantcast
facebook rss

“Esodi residenze digitali”,
c’è la biografa di Ferlinghetti

GROTTAMMARE - Venerdì 12 marzo incontro online con Giada Diano, traduttrice del grande poeta. L'omaggio a venti giorni dalla scomparsa
...

Per “Esodi residenze digitali” ecco l’omaggio al poeta Lawrence Ferlinghetti.

Lawrence Ferlinghetti

Ospite difatti sarà la sua traduttrice e biografa ufficiale Giada Diano, per un incontro online fissato per venerdì 12 marzo alle 18 sulle pagine Facebook “Città di Grottammare” o “Esodi residenze digitali”.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione L’Onagro.

Scomparso lo scorso 23 febbraio, il nome di Ferlinghetti è legato al movimento letterario americano della “beat generation”, ma anche a Grottammare.

E’ l’autore, infatti, della poesia “Grottamare”, scritta durante una sosta tecnica alla stazione ferroviaria locale del treno su cui viaggiava.

Quei versi sono incisi nel tributo che la città gli ha voluto riconoscere in occasione del suo 100° compleanno, nel 2019, ed è affisso all’ingresso dello scalo grottammarese.

L’ultimo grande beat: addio a Lawrence Ferlinghetti Dedicò una poesia a Grottammare

Dallo sbarco in Normandia alla Beat generation Ferlinghetti, l’amico di Grottammare


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X