Quantcast
facebook rss

Capitale della cultura e ponte sul Tronto
all’esame del Consiglio comunale

ASCOLI - All'ordine del giorno della seduta in streaming, convocata per il 30 marzo, ci sono anche le nomine all'assemblea generale del Piceno Consind
...

Torna a riunirsi il Consiglio comunale di Ascoli in modalità online per tutti (eletti e cittadini) a causa della pandemia in corso.

L’area dove sorgerà il nuovo ponte sul Tronto

L’appuntamento è per martedì 30 marzo 2021 alle ore 15,30 in diretta streaming sul sito del Comune.

All’ordine del giorno ci sono cinque punti. Si parte con la surroga del consigliere Antonio Canzian (leggi l’articolo) della lista “Ascolto&Partecipazione” che lascia il posto al primo dei non eletti, Massimo Maria Speri.

Poi sarà la volta della delibera per la candidatura di Ascoli a capitale della cultura per l’anno 2024 con la proposta che mira anche a coinvolgere tutti i Comuni del Piceno per dare forza alla nomination ascolana.

In agenda c’è anche la variante per un’opera pubblica destinata a cambiare il volto di un pezzo di centro storico.

Si tratta del nuovo collegamento ciclo pedonale tra l’area di San Pietro in Castello e il quartiere di Campo Parignano tramite un ponte sul fiume Tronto che sarà finanziato con i fondi Iti per oltre un milione di euro (leggi l’articolo).

Non sono arrivate osservazioni al progetto e quindi non ci sono più ostacoli tecnici e burocratici all’adozione della variante.

Ai consiglieri, inoltre, sarà sottoposto il nuovo regolamento comunale per la concessione delle onorificenze.

Infine sarà la volta della designazione dei rappresentanti del Comune di Ascoli all’interno del consiglio generale del Piceno Consind.

rp

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X