facebook rss

Covid, 17 decessi nelle Marche
Nessuna vittima nel Piceno
Ancona la provincia più colpita

EMERGENZA CORONAVIRUS - Il numero dei morti totali in regione da inizio pandemia sale a 2.566, mentre nell'Ascolano resta fermo a 199. Un 63enne di Altidona la vittima più giovane delle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore non si sono registrati decessi a causa del Covid nel Piceno. 

Nelle Marche, però, i decessi totali sono stati 17, di cui la gran parte (ben 12, comprese tra gli 80 e i 97 anni) nella provincia di Ancona.

Dunque, il numero totale delle vittime nell’Ascolano resta fermo a 199, mentre in regione sale a 2.566; di queste, il 96,9% aveva patologie pregresse.

Nell’ultimo bollettino di giornata emesso dal Servizio Sanità, si evince che anche la totalità delle vittime odierne aveva patologie pregresse.

Nel dettaglio, sono scomparsi anche tre persone nel Fermano, un 83enne di Fermo, un 92enne di Montefalcone Appennino e un 63enne di Altidona, la vittima più giovane di oggi; nel Maceratese si registra la perdita di un 92enne di Urbisaglia, mentre a Pesaro è scomparsa una donna di 83 anni.

La provincia più colpita resta propria Pesaro con 884 vittime totali da inizio pandemia, seguita da Ancona con 786, Macerata con 429 e Fermo con 243.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X