facebook rss

Due tecnici dell’Arengo in corsa
per diventare dirigenti a Perugia

ASCOLI - Si tratta degli ingegneri Paolo Leccesi e Rosanna Gabrielli che sono stati ammessi alla selezione in programma domani, giovedì 8 aprile 2021, all'Hotel Giò del capoluogo umbro

Ripartono i concorsi pubblici, con centinaia di migliaia di assunzioni previste nei prossimi anni, ed anche a livello locale scatta la corsa al posto fisso o all’avanzamento di carriera.

E così, dopo l’infornata di assunzioni programmata dal Comune di Ascoli (leggi l’articolo) anche altre Amministrazioni locali si stanno muovendo alla ricerca di dirigenti.

E’ il caso, ad esempio, del concorso indetto dal Comune di Perugia per un posto da dirigente tecnico a cui partecipano anche due ingegneri attualmente in servizio al Comune di Ascoli.

Si tratta dei tecnici Rosanna Gabrielli e Paolo Leccesi che proprio per domani, giovedì 8 aprile 2021, sono stati convocati in terra umbra per sostenere la prima prova in programma all’Hotel Giò.

In totale sono stati ammessi 115 candidati che dovranno presentarsi con il risultato del tampone anti-covid (molecolare o rapido) alla mano. Nel pomeriggio è prevista anche la seconda prova.

La circostanza non è passata inosservata nell’ambiente tecnico e politico comunale ascolano anche perché, si fa notare, tra le modalità di assunzione da parte delle Amministrazioni c’è anche la possibilità di “pescare” da graduatorie di altri enti locali.

E proprio il Comune di Ascoli per il 2021 ha in cantiere l’assunzione di un nuovo dirigente tecnico (leggi l’articolo) stante il pensionamento dell’attuale titolare dell’incarico, l’ingegnere Cristoforo Weldon.

Il nuovo dirigente, in particolare, avrà come missione prioritaria quella di portare a termine la ricostruzione e la sistemazione delle scuole cittadine danneggiate dal sisma.

rp


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X