facebook rss

Tamponi rapidi e veloci,
c’è il drive-in
del “Santo Stefano”

EMERGENZA CORONAVIRUS - Al centro di via dei Narcisi è stato allestito il punto test con una tipologia meno invasiva, capace di rilevare la positività anche alle varianti inglese e brasiliana

Per tutti, da fare comodamente dalla propria auto e con un’attenzione particolare per i bambini. E’ stato avviato presso la clinica “Venerabile Marcucci” Santo Stefano Riabilitazione un punto drive-in per tamponi rapidi antigenici per diagnosticare la positività al Covid.

Il centro Santo Stefano di via dei Narcisi

Una tipologia di tampone, il “Gccov-502a-nn” che viene prodotto dalla multinazionale Zhezhiang Orient Gene Biotech Co Ltd e commercializzato nelle scorse settimane dalla ditta anconetana Innoliving, che ha la peculiarità di essere particolarmente adatto per bambini e per i più anziani, per via delle sue caratteristiche tecniche che lo rendono più delicato e meno invasivo, ma anche più adatto a persone che, per determinate patologie o per particolare conformazione delle cavità nasali, potrebbero tollerare male il tampone tradizionale.

L’altra caratteristica tecnica della tipologia di tamponi che vengono effettuati presso il centro di via dei Narcisi, è la capacità di rilevare la positività anche alle varianti inglese e brasiliana.

La modalità è quella del drive-in, prenotabile al numero 0736.6891, che presuppone la comodità di potersi sottoporre al tampone, e attenderne l’esito, anche senza scendere dalla propria auto e la flessibilità da parte della clinica di poter gestire all’occorrenza anche richieste urgenti.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X