facebook rss

Marche, 182 classi in quarantena:
prezzo più alto per Infanzia e Primaria

I DATI dell'Ufficio Scolastico Regionale che ha analizzato il trend dal 28 marzo al 3 maggio. Il picco si è avuto il 27 aprile. Ad Ascoli e Fermo la metà delle classi in isolamento si registra alle elementari

 

quarantene-scuole1

L’andamento delle quarantene nelle classi marchigiane dal 28 marzo al 3 maggio

Sono 182 su 10.428 le classi attualmente in quarantena nelle Marche. E’ il dato che fornisce l’Ufficio Scolastico Regionale, che ha analizzato i dati dal 28 marzo al 3 maggio considerando tutte le sezioni: infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado.

Ovviamente, le classi in quarantena sono aumentate in proporzione alla percentuale di studenti che via via dal 7 aprile è tornata in classe. Il picco infatti è stato raggiunto il 27 aprile con 198 classi in quarantena, 20 giorni prima erano 8.  Da lì la curva si è assestata su un plateau di circa 180, che è il dato attuale.

Entrando nel dettaglio, nelle Marche a pagare di più sono i primi cicli di studio: ad oggi infatti risultano in quarantena il 2,28% delle classi della scuola d’Infanzia, il 2,1% della primaria, l’1,92% delle medie e l’1,06% delle superiori.

Per quanto riguarda la scuola, e dunque questo tipo di dati, Ascoli è accorpata a Fermo. I numeri dicono che al 3 maggio risultavano in quarantena l’1,3% delle classi dell’Infanzia, il 2,05% della primaria, l’1,03% delle medie e lo 0,79% delle superiori.

Per quanto riguarda la distribuzione delle quarantene nei diversi cicli di studi, anche in questo caso a pagare il prezzo maggiore sono Infanzia e Primaria. Nelle Marche, al 3 maggio, il 19,3% delle quarantene è nelle scuole d’Infanzia, il 39,56% nelle Primarie, il 20,88% nelle medie e il 20,33% nelle superiori.

Dati diversi ad Ascoli-Fermo, dove al 3 maggio la metà delle quarantene, il 50%, si è registrata alla Primaria, dato molto superiore alla media regionale. Per il resto, stessa quota, 14,71%, per Infanzia e scuole medie, e il 20,59% per le superiori.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X