facebook rss

Non risponde all’infermiera,
i Vigili del fuoco aprono
la porta e la trovano senza vita

FOLIGNANO - Si tratta di una 66enne in assistenza sanitaria domiciliare. Al loro ingresso i soccorritori non hanno potuto fare altro che costatare il decesso. Poco prima era accaduta la stessa cosa a Grottammare

 

Un altro intervento dei Vigili del fuoco del Piceno, chiamati dalla centrale operativa del 118 di Ascoli per aprire la porta di un’abitazione e soccorrere una persona forse in difficoltà, ha portato ad un’altra tragica scoperta: il decesso di una 66enne a Piane di Morro di Folignano.

Quasi in contemporanea, nella mattina di oggi 6 giugno, i pompieri del distaccamento di San Benedetto eseguivano l’intervento a Grottammare, dove in contrada San Biagio hanno trovato morto Livio Righetti, di 71 anni (leggi qui).

Nella frazione di Folignano invece, ad accorgersi che qualcosa non andava, è stata l’infermiera che assisteva a domicilio la donna. Non avendo ricevuto risposte alla consueta chiamata, la professionista ha chiamato i Vigili del fuoco, partiti in questo caso dal Comando provinciale di Ascoli e che, una volta forzato l’ingresso, hanno scoperto il corpo della donna a terra, senza vita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X