Quantcast
facebook rss

Ascoli, ripetute nel ritiro di Cascia
Semeraro e Maurizii
verso il prestito

SERIE B - Continua il lavoro individuale dei bianconeri organizzato per doppie sedute quotidiane. Sul fronte mercato si attendono sviluppi dalle trattative con Golemic e Marconi. In uscita si avvicinano le cessioni dei due giovani terzini
...

Il ritiro di Cascia

di Salvatore Mastropietro 

Il protocollo anti-Covid scattato dopo le due positività riscontrate subito prima della partenza di Cascia ha stravolto i piani dei primi giorni di lavoro in casa Ascoli. Ad un mese esatto dall’inizio ufficiale del campionato la tabella di marcia ha subito dei rallentamenti, ma lo staff tecnico ha per forza di cose focalizzato le attività sulla preparazione fisica individuale.

Anche oggi, martedì 20 luglio, la squadra bianconera ha svolto una doppia seduta di allenamento agli ordini di mister Andrea Sottil. In mattinata i calciatori sono stati impegnati in un lavoro defaticante in piscina, mentre nel pomeriggio lo staff ha predisposto una serie di ripetute sui 300 metri. Anche domani è in programma una doppia seduta alle 9 e alle 17.

Marconi in azione in Ascoli-Pisa dello scorso marzo

CALCIOMERCATO – Il direttore sportivo Fabio Lupo sta continuando a lavorare su quelli che sono attualmente i nomi più caldi del mercato bianconero in entrata. Per quanto riguarda Vladimir Golemic si stanno attendendo gli sviluppi del contenzioso attualmente in corso tra lo stesso calciatore e l’Al-Hazm, club saudita con cui è sotto contratto dallo scorso 10 giugno. Stesso discorso per quanto riguarda Michele Marconi, per il quale resta da valutare quella che sarà la decisione del Collegio di Garanzia del Coni sulla squalifica di dieci giornate (di cui otto da scontare) comminata lo scorso aprile per presunti insulti razzisti rivolti a Joel Obi del Chievo.

Semeraro

In uscita, invece, si sta chiudendo per la cessione in prestito di due giovani bianconeri. Francesco Semeraro, terzino sinistro classe 2001 arrivato nel Piceno un anno fa dopo l’esperienza alla Roma, è ad un passo dall’approdo a titolo temporaneo al Grosseto. Stesso discorso per Emanuele Maurizii, per il quale sono arrivate negli ultimi giorni richieste dall’Ancona Matelica. Per il terzino cresciuto nel vivaio del Picchio si tratterà presumibilmente di un ritorno nella società del presidente Canil, che dal campionato ormai alle porte sarà di fatto la squadra del capoluogo regionale considerato il cambio di denominazione attuato nelle scorse settimane.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X