Quantcast
facebook rss

Accoltellato un 38enne:
i soccorritori lo hanno trovato
all’interno di un’auto
nel parcheggio di un supermercato
Fermati tre stranieri

SAN BENEDETTO - G.E. è stato trasportato al Pronto Soccorso del "Madonna del Soccorso" dove è stato operato d'urgenza. le sue condizioni sono critiche. La lite he ha preceduto il ferimento, è scoppiata a Porto d'Ascoli nella zona via dei Mille-via Ponchielli ed ha coinvolto altre tre persone, già individuati. Sono in stato di fermo nella caserma dei Carabinieri
...

Leggi l’aggiornamento

Un uomo di 38 anni, G.E., è stato accoltellato nella notte a San Benedetto. I soccorritori, arrivati a bordo dell’ambulanza medicalizzata della Potes del 118 di San Benedetto, lo hanno trovato con una profonda ferita all’addome, all’interno di un’auto, nel parcheggio del supermercato “Eurospin” di via Togliatti.

Da una prima ricostruzione, sembra che in questa vicenda siano coinvolte almeno quattro persone, alcuni italiani, tra cui il 38enne accoltellato, ed altri stranieri.

La discussione, poi degenerata, è iniziata a Porto d’Ascoli, nella zona via dei Mille-via Ponchielli.

E’ qui che è saltato fuori il coltello, ed è qui che è stato colpito il 38enne che è poi fuggito a bordo dell’auto imboccando viale dello Sport, in direzione centro, fermandosi nel parcheggio dove è stato trovato.

L’uomo è stato immediatamente trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso”, con codice di massima priorità, e sottoposto ad intervento chirurgico d’urgenza. Il 38enne è ancora in prognosi riservata.

I Carabinieri, intanto, hanno rintracciato le tre persone che erano con lui portandole nella caserma dell’Arma situata a poche centinaia di metri sia dal luogo dell’aggressione che da quello in cui è stato soccorso l’uomo ferito. Sono in stato di fermo.

 

La caserma dei Carabinieri di San Benedetto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X