Quantcast
facebook rss

Le pagelle dell’Ascoli:
Dionisi e Bidaoui,
due reti da incorniciare (Le foto)

SERIE B - Eramo prezioso jolly di centrocampo: suo l'assist che riapre il match. Leali incolpevole, Botteghin centravanti aggiunto nel finale, Iliev pochi palloni giocabili. Bene i subentrati dalla panchina
...

Esultanza dopo il 2-2

 

di Andrea Ferretti

 

Leali 6 – Incolpevole sui gol di Canestrelli, entrambi da posizione ravvicinata. Per il resto è quasi inoperoso

Baschirotto 5 – Spiana la fascia destra con grande generosità, ma in occasione dei gol subìti perde la marcatura di Canestrelli

Botteghin 6,5 – Fa valere il fisico e di testa sono tutte sue. Nel disperato assalto finale va a fare il centravanti al fianco di Iliev

Quaranta 6 – Si concede qualche distrazione, ma nel complesso non disputa una brutta gara

D’Orazio 5,5 – Gioca solo un tempo dove fa la sua parte con qualche affanno

Collocolo 5 – Partita piuttosto anonima. Ha dimostrato di possedere buone qualità, che oggi non si sono viste

Eramo 7 – Non fa rimpiangere Buchel disputando una partita di grande sostanza davanti alla difesa. Suo l’assist per Dionisi con un preciso lancio in profondità con i tempi giusti

Saric 6 – Le dà e le prende combattendo come un leone. Poco incisivo in fase offensiva

Fabbrini 5,5 – Subisce un’innumerevole quantità di falli. Prezioso in fase di impostazione, ma manca di concretezza dalla trequarti in avanti

Dionisi 7 – Con un calibrato pallonetto di testa beffa Contini inventandosi il gol che riapre la partita. Importante per i compagni anche quando è lontano dalla porta. Sostituito a metà ripresa per un problema fisico

Bidaoui 7,5 – Prima causa l’espulsione di Canestrelli, poi sfiora il gol dopo una serpentina delle sue. La rete arriva al 95° quando di testa è lesto sotto porta a battere Contini

Caligara 6 – In campo ad inizio ripresa al posto di Collocolo. Meglio rispetto al compagno ma può fare ancora meglio

Felicioli 6 – In costante proiezione offensiva nel tentativo di rimonta

Iliev 5 – Pochi palloni giocabili alcuni dei quali persi malamente. Bisogna dargli tempo

Maistro 6,5 – Al posto di Fabbrini negli ultimi 20 minuti. Dai suoi piedi passano tutte le azioni d’attacco bianconere. Sfiora anche il gol con un tiro dalla distanza

De Paoli 6 – Subentra a Dionisi ma non è Dionisi. Si batte con il massimo impegno

Sottil 6 – Anche nel primo tempo è l’Ascoli a fare la partita ma le disattenzioni sulle palle inattive costano caro. Con i 5 cambi rivoluziona la squadra agguantando un pareggio meritato




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X