Quantcast
facebook rss

Vaccini: a Cossignano la percentuale
più alta, Montedinove fanalino di coda
e Venarotta supera il 99% tra gli over 60

CORONAVIRUS - I dati sono al 10 novembre e si parla di cittadini che hanno avuto almeno la prima dose. Ecco l'elenco di tutti i comuni del Piceno. Intanto crescono i contagi a Roccafluvione. Numeri in aumento a San Benedetto e Grottammare
...

 

di Maria Nerina Galiè

C’è preoccupazione nel Piceno per l’aumento dei contagi da Coronavirus. San Benedetto è arrivato a quota 144, oggi secondo il Servizio Sanità regionale, con 312 persone in quarantena. Ad Ascoli sono 34 con 50 quarantene. Numeri in crescita a Roccafluvione – 40 positivi e 70 quarantene secondo il report regionale, ma il sindaco Francesco Leoni nella serata di oggi 13 novembre ne ha annunciati altri 5 – Comunanza (27 casi e 47 quarantene), Castignano 40 in serata i contagi, emersi al tampone rapido e da confermare con il molecolare secondo i dati in possesso del sindaco Fabio Polini, che ha chiuso le scuole fino a mercoledì – Grottammare 39 casi e 122 quarantene.

Il vaccino può fare la differenza, soprattutto per la popolazione più anziana ed a rischio, nell’affrontare la malattia. Il farmaco, le autorità sanitarie lo ripetono continuamente, non protegge dal contagio. Per quello non bisogna allentare sulle regole anti Covid come l’uso della mascherina, igienizzare spesso le mani, rispettare il distanziamento. Il vaccino – è il  monito degli esperti – tutela dagli effetti più gravi dell’infezione.

Nel Piceno  l’80,9% della popolazione vaccinabile ha deciso di sottoporsi alla misura per contrastare il virus. Gli over 60 hanno aderito al 92,1%. Gli over 40 all’89,6%. I cittadini tra i 12 ed i 59 anni sono stati il 78,6%.

I dati sono al 10 novembre e si parla di cittadini che hanno avuto almeno la prima dose. 

In testa – sotto la tabella completa – ci sono Cossignano, con l’87,4% (è al 90,2% per gli over 40) e Venarotta con l’86,5% (il 99,03% degli over 60).

Montedinove è il comune dove le percentuali sono più basse: si parla del 69,1% sul totale della popolazione vaccinabile, del 78,6% tra gli over 60, del 72,7% tra gli gli over 40 e del 61,5% considerano complessivamente i cittadini tra i 12 e i 59 anni.

Ad Ascoli si è vaccinato l’83%, di cui il 93,4% tra gli over 60, l’85,5% tra gli over 40 ed il 75,6% complessivamente tra la popolazione 12-59 anni.

A San Benedetto solo oggi, con il camper vaccinale, hanno ricevuto la prima o la seconda dose 150 cittadini. Fino al 10 il Servizio Sanità regionale parlava di 77,3% sul totale, 90,5% di over 60, 81% di over 40 e complessivamente il 70,2% tra 12 e 59 anni.

ECCO L’ELENCO COMPLETO

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X