Quantcast
facebook rss

Fiera di Natale,
la carica dei 228 espositori:
mascherine e controlli
per una domenica in sicurezza

ASCOLI - Appuntamento domenica 19 dicembre per il ritorno di una delle tradizioni più attese sotto le cento torri. Novità cantieri. Polizia municipale e steward in campo per scongiurare assembramenti nei punti nevralgici
...

 

Dopo due anni di inevitabile stop legato alle limitazioni imposto lo scorso anno per limitare il contagio, torna nel prossimo fine settimana il tradizionale appuntamento con la Fiera di Natale di Ascoli, con vie e piazze del centro storico a fare da cornice a uno degli eventi più attesi delle festività nostrane.

Piazza del Popolo durante l’edizione 2019 della Fiera di Natale

Per l’occasione saranno ben 228 gli espositori che, per la gioia di residenti e turisti, nella giornata di domenica 19 dicembre daranno il loro personale bentornato alla Fiera, con una suddivisione del centro per settori commerciali di competenza che promette di soddisfare le esigenze di ogni genere di visitatore.

A cominciare dagli artigiani, che si posizioneranno nel tratto di corso Mazzini compreso tra piazza del Popolo e piazza Sant’Agostino; piazza Roma ospiterà gli alimentari, mentre le attività del settore agricolo che troveranno invece spazio nel chiostro di San Francesco.

L’inedito proliferare di cantieri tra le vie del centro storico ha di fatto costretto l’Arengo ad apportare alcune modifiche al tradizionale impianto della fiera, che per l’edizione di quest’anno dovrà rinunciare al lato nord di via Trieste – quello in corrispondenza di piazza Santa Maria Intervineas – per via degli interventi che stanno interessando una delle principali arterie della città in vista del restyling annunciato dall’Amministrazione e previsto tra qualche mese.

Per ovviare al problema gli ambulanti della zona verranno dunque ricollocati in via Dino Angelini, nell’ambito di quello che costituisce a tutti gli effetti lo spostamento più significativo di questa edizione 2021.

L’assessore agli Eventi Monia Vallesi

Grande soddisfazione espressa dall’assessore comunale agli Eventi, Monia Vallesi. «Anche quest’anno – dichiara l’assessore – abbiamo avuto una grandissima richiesta da parte degli espositori. Siamo pronti per rispettare tutte le normative in ambito sanitario».

Capitolo controlli: a vigilare sulla Fiera di Natale saranno gli agenti della polizia municipale, che in collaborazione con circa 20 steward della vigilanza privata cercheranno di scongiurare ogni assembramento nei punti nevralgici del centro storico.

Come ormai da prassi, per prendere parte all’evento sarà necessario indossare la mascherina anche all’aperto e tenere a portata di mano il green pass, con le forze dell’ordine che verificheranno la regolarità dei certificati verdi tramite dei controlli a campione. Nella speranza che tutto possa andare per il meglio e che Ascoli possa recuperare in serenità una delle sue tradizioni più care.

 

Fiera di Natale: rivoluzione viabilità e sosta per l’intera giornata


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X