Quantcast
facebook rss

Fiera di Natale:
rivoluzione viabilità
e sosta per l’intera giornata

ASCOLI - La misura, stabilita dall'Amministrazione comunale in occasione dell'appuntamento di domenica 19 dicembre, è valida dalle ore 5 alle 22. Sospesa la circolazione del bus navetta. Ecco tutte le modifiche 
...

 

 

Fiera di Natale, domenica 19 dicembre, e rivoluzione traffico e sosta per le vie del centro di Ascoli. L’Amministrazione comunale, attraverso un’apposita ordinanza, ha regolamentato viabilità. Il provvedimento è valido per l’intera giornata, a partire dalle ore 5 alle 22 e, comunque, non prima del termine delle operazioni di mercato.

Ecco le novità.

E’ interdetta, o ribadita l’interdizione, della viabilità veicolare, in corso Vittorio Emanuele, via XX Settembre, corso Trento e Trieste, via Bonaparte, piazza della Viola, corso Mazzini (tratto da via Malaspina a via Bonaccorsi), via Ceci, via D’Ancaria, piazza Santa Maria Intervineas, via Lungo Tronto Bartolomei, piazza Giacomini, via Sacconi, via del Trivio, via Panichi, Piazza del Popolo, Piazza Roma, largo Crivelli, via Dino Angelini, dall’incrocio con via Pretoriana fino a via della Fortezza, compresa tutta la zona di sosta a pagamento in Piazza Simona Orlini (davanti al Tribunale), via Niccolò IV e via Orsini.

In via Dino Angelini, nel tratto compreso da via Ricci a via della Fortezza, il transito è limitato alle sole autovetture dei residenti ed autorizzati.

Le zone per la postazione dei mezzi di soccorso e di emergenza vengono individuate in Piazza Roma (lato sud), in piazza Matteotti e in piazza Santa Maria Intervineas.

La postazione dei taxi da Piazza Roma viene, di conseguenza, spostata in via Dante Alighieri, lato est, nel primo tratto (per 2 stalli).

Al fine di consentire l’uscita dei veicoli degli autorizzati dalla Z.T.L. è altresì istituito il senso unico di marcia con direzione sud- nord in via Malaspina (previa rimozione del blocco posto all’intersezione con Corso  Mazzini), l’obbligo di svolta a destra per le provenienze da Corso Mazzini est all’intersezione con via Malaspina, l’obbligo di svolta a sinistra per le provenienze da via  Alfieri, all’intersezione con via Malaspina, l’obbligo di svolta a sinistra per le provenienze da via Falcone e Borsellino all’intersezione con la corsia interna del parcheggio di Piazza Orlini, con conseguente possibilità di poter svoltare a destra o a sinistra all’intersezione con via Galilei, in modo da poter proseguire anche in direzione di via Dino Angelini con direzione Piazza Cecco D’Ascoli.

La circolazione di tutti gli autobus dei bus navetta in Corso Vittorio Emanuele, in viale De Gasperi, in via Lungo Castellano Sisto V, in via Dino Angelini, in Corso Trento e Trieste, in via Lungo Tronto Bartolomei, nonché quella del trenino turistico “Giocamondo” è sospesa per tutta la giornata.

I capolinea delle linee urbane ed extraurbane vengono individuati nel Piazzale della Stazione, in Largo Porta Romana ed in piazza Giacomini (solo linee urbane).

Ed ancora, da via Cairoli, sarà consentito il transito unicamente in direzione di via Marucci, da via delle Torri, piazza Sant’Agostino e Corso Mazzini con direzione piazza Cecco d’Ascoli, in alternativa, per i soli veicoli autorizzati, da via delle Torri sarà possibile proseguire anche per Via dei Soderini. Viene interdetta via Dino Angelini per il tratto compreso da Piazza Roma fino a via della Fortezza mediante il posizionamento di transenne con obbligo di svolta a sinistra per quest’ultima via.
Obbligo di svolta a destra all’intersezione con piazza Matteotti per le provenienze da viale De Gasperi e via delle Terme. Divieto di accesso in via Dino Angelini dall’incrocio con via F. Ricci con l’obbligo di svolta a destra o a sinistra (escluso residenti ed autorizzati).
Divieto di accesso sul Ponte Nuovo di Campo Parignano, con transenne divieto di transito e direzione obbligatoria a sinistra all’intersezione di viale Vellei con via Piave. Divieto di accesso in via Porta Tufilla per il tratto compreso da intersezione con il ponte Sant’Antonio a Via Lungo Tronto mediante transennatura di chiusura munita di segnale di obbligo di svolta a destra in direzione di via Ponte Vecchio. Divieto di accesso per tutti gli automezzi di massa superiore a 3.500 chili, escluso bus urbani ed extraurbani diretti a largo Porta Romana, in viale Treviri mediante la collocazione della necessaria segnaletica stradale da collocare alle intersezioni di Viale Treviri con via Circonvallazione Ovest e con la strada provinciale 235 “Salaria”. Divieto di transito agli automezzi di massa superiore a 3.500 chili da collocarsi sullo svincolo con direzione centro, della rotatoria di viale Marconi.

L’accesso al parcheggio di viale De Gasperi (ex. Seminario) avverrà esclusivamente da Lungo Castellano Sisto V, mentre per quello di via Porta Torricella avverrà da via Adriatico e da Via Lungo Castellano Sisto V tramite il
percorso viale De Gasperi – via D’Annunzio – via Vecchi – via  Alighieri.

Per consentire la collocazione dei banchi degli operatori commerciali è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata, su tutti i lati, in Piazza Roma, via Lungo Tronto Bartolomei, via del Trivio, via XX Settembre, via Dino Angelini (tratto via Pretoriana – via della Fortezza), via Ceci, via D’Ancaria, piazza Santa Maria . Intervineas, Corso Trento e Trieste, Piazza Simonetti, Piazza Giacomini, via Bonaparte, via Alighieri (stalli da destinare alla sosta dei taxi), largo Porta Romana (per favorire il capolinea dei mezzi Start).

La revoca di cinque  stalli di sosta per residenti ed autorizzati ubicati in via delle Torri nella zona antistante la scuola elementare di Sant’Agostino da riservare alla sosta dei veicoli al servizio delle persone disabili, munite di
regolare contrassegno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X