Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Ascoli, a Ferrara con la carica del popolo bianconero: già 300 i biglietti venduti per il settore ospiti

SERIE B - Contro la Spal al seguito del Picchio ci sarà un numero importante di tifosi: per acquistare i tagliandi c'è tempo fino alle 19 di venerdì. Domani la rifinitura e la partenza per l'Emilia. Reso noto il programma dalla tredicesima alla diciassettesima giornata di ritorno
...

di Salvatore Mastropietro

 

La sconfitta di Lecce ed il pareggio interno con il Frosinone hanno rallentato la marcia dell’Ascoli, ma non hanno di certo affievolito l’entusiasmo dell’ambiente. Dopo anni di grande sofferenza e di salvezze striminzite (per quanto emozionati e avvincenti), quest’anno c’è la consapevolezza di essere di fronte a un’opportunità da non gettare al vento. Parlare del traguardo dei playoff non è più un tabù, ma la lotta coinvolge ancora numerose squadre e sarà piuttosto dura fino alla fine in un campionato che si sta rivelando tra i più combattuti degli ultimi anni (dalla promozione diretta alla lotta salvezza).

Lo striscione esposto in Curva Nord per mister Sottil in occasione di Ascoli-Alessandria

Per lottare concretamente ci sarà bisogno di qualcosa in più, in campo – e mister Sottil sta cercando di tirarlo fuori, anche tatticamente con le modifiche apportate recentemente – e fuori. Non è un mistero che da diverso tempo la società si stia prodigando con una serie di appelli per far tornare i tifosi in massa allo stadio. E non è neanche un mistero che a fronte delle recenti iniziative (come il miniabbonamento per le ultime partite casalinghe) la risposta sia stata al di sotto delle aspettative del club.

Dionisi scalpita per una maglia da titolare

La passione, comunque, scorre sempre forte e se ne sta avendo una concreta testimonianza in queste ore. Sono circa 300 i biglietti venduti per il settore ospiti dello Stadio “Paolo Mazza”, dove sabato alle ore 16,15 andrà in scena il match tra Spal e Ascoli. C’è ancora tempo fino a domani, venerdì, alle ore 19 e dunque è molto probabile che il dato aumenterà ancora di diverse decine. Quella in terra estense è una trasferta storicamente molto frequentata dal popolo del Picchio, come testimoniano anche i numeri recenti.

Nel 2014 (campionato di Serie C) furono circa un migliaio i tifosi bianconeri partiti per Ferrara al seguito dell’Ascoli: in quell’occasione la squadra allenata da Petrone perse di misura contro i padroni di casa (gol di Finotto). Due anni e mezzo più tardi (stagione 2016-2017) i supporters piceni nel settore ospiti furono 420 in un match in cui gli uomini di Aglietti riuscirono a fermare sull’1-1 (vantaggio di Favilli e pareggio di Antenucci su rigore) una Spal lanciatissima verso la promozione diretta.

PICCHIO VILLAGE – Oggi pomeriggio, giovedì, i bianconeri hanno svolto una seduta tattica con circuiti di reattività in preparazione alla sfida di sabato pomeriggio. Domani alle 10,30 è fissata la consueta rifinitura al Picchio Village. Seguirà la partenza per l’Emilia.

CALENDARIO – La Lega B ha comunicato anticipi e posticipi dalla 13esima alla 17esima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Questi gli impegni dell’Ascoli:

13^ ASCOLI–PORDENONE sabato 2 aprile ore 14

14^ MONZA-ASCOLI mercoledì 6 aprile ore 19

15^ ASCOLI-REGGINA domenica 10 aprile ore 15

16^ PARMA-ASCOLI lunedì 18 aprile ore 18

17^ ASCOLI-CITTADELLA lunedì 25 aprile ore 12,30


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X