Quantcast
facebook rss

Fuori uso la Risonanza magnetica al “Madonna del Soccorso”: gli esami urgenti dirottati al “Mazzoni”

SAN BENEDETTO - A comunicarlo è la direzione di Area Vasta 5 che precisa: «I pazienti precedentemente prenotati verranno avvisati telefonicamente. Già ordinato il componente da sostituire»
...

 

Un nuovo guasto ad una delle due macchine per Risonanza Magnetica (era accaduto anche a fine giugno) all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto. A comunicarlo è la stessa direzione di Area Vasta 5 che però precisa: «E’ comunque già in corso di acquisizione il componente da sostituire che verrà presumibilmente montato il prossimo mercoledì 17 agosto».

 

La direzione della Sanità picena assicura inoltre: «In questa fase, gli esami urgenti, in particolare quelli per i pazienti ricoverati, verranno eseguiti presso la Radiologia dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli, mentre le prestazioni prenotate per i pazienti esterni, verranno riprogrammate nel più breve tempo possibile.

A tal proposito, la segreteria della Radiologia di San Benedetto sta già provvedendo ad avvisare telefonicamente tutti i pazienti precedentemente prenotati.

Per la sostituzione della suddetta apparecchiatura, già prevista mediante l’utilizzo dei fondi del Pnrr, sarà avviata a breve una procedura di gara.

Sarà cura della direzione di Area Vasta monitorare costantemente l’iter di acquisizione del macchinario per la Risonanza Magnetica di ultima generazione che andrà ad incrementare il complesso di apparecchiature moderne a servizio della sanità del nostro territorio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X