Quantcast
facebook rss

Maltempo, divelta guaina di un tetto: chiusa per qualche ora la strada dei “Mulini” 

ASCOLI - Anche il capoluogo ha dovuto fare i conti con i danni provocati dalle raffiche di vento di sabato scorso. I Vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l'area. Ancora in corso interventi sulla costa ed in Vallata
...

 

Sono continuati per tutta la giornata di ieri e di oggi gli interventi dei Vigili del fuoco sui danni della tempesta di vento del primo pomeriggio di sabato 16 settembre.

 

Sebbene ad Ascoli capoluogo non si siano registrati grossi danni, come invece è accaduto sulla costa e nei comuni della Vallata, oggi – 19 settembre – i pompieri hanno dovuto chiudere per qualche ora la strada dei “Mulini”, che da Corso Vittorio Emanuele porta al Ponte di Porta Tufilla, “scorciatoia” strategica per raggiungere il centro storico.

E’ accaduto che le raffiche hanno divelto la guaina di un tetto e questa penzolava pericolosamente sopra un’attività commerciale sottostante.

Il pannello è stato tagliato e l’intera zona messa in sicurezza.

 

Solo nella giornata di oggi i Vigili del fuoco hanno effettuato nel Piceno una trentina di interventi (mentre altrettanti sono in coda), tra alberi ancora ad ingombrare le carreggiate e, cosa ancor più pericolosa, fili elettrici scardinati che incombevano sulle abitazioni.

Raffiche di vento, situazione difficile nel Piceno: alberi caduti, strade interrotte e tettoie divelte

Ricerca di uno scomparso (poi ritrovato), danni del maltempo e alluvione: la forza dei Vigili del fuoco


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X