Quantcast
facebook rss

Walter Calcagni, il ricordo del dottor Stefano Ojetti

ASCOLI - Il presidente dell'Associazione medici cattolici italiani ricorda quando l'Agenzia Simbiosi del 62enne scomparso oggi organizzò i congressi nazionali dell'Amci nel 2008 e 2017. «Un mese fa mi disse che era pronto per organizzare il terzo»
...

 

di Stefano Ojetti

 

(presidente Associazione Medici Cattolici Italiani)

 

Ci siamo sentiti poco meno di un mese fa per sms e nell’occasione mi comunicò che stava discretamente, chiedendomi addirittura se ci fossero state delle possibilità di organizzare un terzo congresso nazionale AMCI. Mai avrei immaginato che, oggi, sarei stato qui a ricordarlo.

 

Walter Calcagni

Conobbi Walter Calcagni nel 2008 quando, titolare dell’Agenzia Simbiosi, organizzammo insieme proprio il primo dei due congressi nazionali dell’AMCI (Associazione Medici Cattolici Italiani), ripetuto poi nel 2017. Da allora nacque un’amicizia basata su una stima reciproca che portò spesso ad incontrarci in occasione di questi due grandi eventi nazionali.

 

Allora imparai a conoscere la sua grande serietà, onestà intellettuale, capacità organizzativa che lo rendevano capace di risolvere ogni situazione anche la più difficile che, inevitabilmente, si può verificare nell’allestire un evento di tal genere. Proprio in quelle due occasioni tutti, alti prelati, politici, accademici, elogiarono la perfetta macchina organizzativa che era stato capace di allestire, senza una benché minima sbavatura; era continuamente presente ma con signorile discrezione e umiltà.

 

Sempre disponibile con quel suo sguardo sereno e con quel suo sorriso sempre accennato, lo ricordo con grande affetto e rammarico, certo di aver perso l’amicizia di una persona per bene.

 

Ciao Walter, sono certo che anche lassù saprai organizzare una grande accoglienza quando verremo a trovarti.

 

Lutto ad Ascoli per la morte di Walter Calcagni, domani il funerale

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X