Quantcast
facebook rss

Padel, a Castel di Lama l’attesa è finita: pronto il nuovo campo

CASTEL DI LAMA - Taglio del nastro in programma nella mattinata di domenica per una struttura dedicata allo sport del momento. Tempi più lunghi del previsto per la realizzazione, anche a causa delle ulteriori migliorie apportate su richiesta del circolo tennis che gestirà l’impianto
...

 

di Federico Ameli

 

Lo sport del momento sbarca ufficialmente a Castel di Lama. Si tratta, per chi non lo sapesse, del padel, la disciplina che nel giro di pochi mesi ha letteralmente conquistato sportivi e non in tutta Italia e che può ora contare su un’ulteriore struttura nel Piceno, realizzata in paese nell’area compresa tra piazza della Libertà e il vicino parco giochi.

Il nuovo campo da padel di Castel di Lama

 

Dopo aver incassato l’ok del circolo tennis che gestirà l’impianto in accordo col Comune, il sindaco Mauro Bochicchio ha annunciato la conclusione dei lavori, invitando la cittadinanza a prendere parte alla cerimonia di inaugurazione in programma domani, domenica 6 novembre, a partire dalle 10,30.

 

Una notizia particolarmente attesa dagli appassionati lamensi e di tutta la Vallata, da tempo desiderosi di mettere piede in un campo realizzato a partire dallo scorso gennaio e che, a un occhio meno esperto, poteva apparire pronto già da settimane, suscitando il malumore di diversi amanti della racchetta.

 

Il motivo del ritardo, però, è da ricercare almeno in parte nelle ulteriori migliorie richieste dal circolo tennis, che hanno di fatto dilatato i tempi delle operazioni, inizialmente stimati dall’Amministrazione in circa due mesi di lavoro.

 

Vuoi per la difficoltà nel reperimento dei materiali, vuoi per il boom dei cantieri a cui il territorio ha assistito negli ultimi tempi, vuoi per qualche inghippo burocratico, alla fine le cose sono andate molto diversamente.

Mauro Bochicchio

 

«Quando pensavamo di aver ormai terminato i lavori, i responsabili del circolo tennis ci hanno chiesto di fornire una rete di protezione più alta per evitare che la palla potesse uscire dalla struttura finendo nei vicini campi da tennis – dichiara il sindaco Bochicchio -.

Purtroppo anche la burocrazia ha rallentato l’intervento, dato che per la nuova recinzione abbiamo dovuto provvedere a una variazione di bilancio, appaltare i lavori e attendere l’arrivo del materiale. Poi, tre settimane fa, abbiamo anche sistemato la pavimentazione.

 

Ci sono state chieste delle migliorie e noi le abbiamo portate a termine, ma purtroppo i tempi complessivi sono stati più lunghi del previsto. Si è trattato di un lavoro svolto con le forze comunali e in parte anche d’estate, dovendo fare i conti con le ferie e gli impegni degli operai».

L’avvio dei lavori per il nuovo campo a gennaio 2022

 

A quasi un anno di distanza dall’avvio dei lavori, dunque, Castel di Lama si appresta a inaugurare il suo campo da padel.

 

«Con tutta probabilità – sottolinea Bochicchio – se il gestore avesse immediatamente fatto presente questa necessità avremmo potuto appaltare insieme i lavori e accorciare le tempistiche. Ad ogni modo, con i nostri tempi abbiamo esaudito ogni richiesta. La cosa più importante, ora è mettere la struttura a disposizione della cittadinanza».

 

Padel, al via i lavori per il nuovo campo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X