Quantcast
facebook rss

«Investire sulla sicurezza, si può riorientare il superbonus»

SISMA - Il commissario Giovanni Legnini: «Serve il massimo sforzo sulla prevenzione»
...
terremoto-14-650x366

Danni ad Ancona

«Non c’era bisogno di questo nuovo evento per ricordarci che le Marche, come le aree interne dell’Appennino e molte altre del Paese, sono caratterizzate da un rischio sismico elevato, che richiede il massimo sforzo sulla prevenzione», così il commissario alla ricostruzione, Giovanni Legnini dopo la scossa di terremoto di 5.5 gradi di magnitudo al largo delle coste del Pesarese, all’incirca di fronte a Fano.

 

Legnini_4Novembre_FF-40-650x434

Giovanni Legnini

Legnini ha espresso la sua vicinanza alla popolazione, e ha sottolineato che «stiamo restituendo ai cittadini case e strutture pubbliche sicure, ma dobbiamo pensare anche alla messa in sicurezza degli edifici che allora non furono danneggiati, molti dei quali hanno caratteristiche di forte vulnerabilità». Legnini ha aggiunto che non ci di deve limitare a sistemare i danni ma serve un approccio che «punti alla riduzione del rischio, anche riorientando a questo fine il superbonus 110% e l’intero sistema delle detrazioni fiscali sull’edilizia». 

 

«Il terremoto più forte in questa zona dal 1930, ora attesi gli after shock»

 

Terremoto, riunione tecnico-operativa ad Ancona: solo danni lievi, ma l’allerta resta massima

Terremoto, forte scossa in Adriatico: scuole chiuse a San Benedetto, Grottammare e Cupra ma domani si torna in aula (Video e foto)

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X