Quantcast
facebook rss

Il pilota dell’eliambulanza avvista auto in un burrone: ma era la stessa scoperta a luglio

GROTTAMMARE - "Icaro" stava sorvolando la costa picena dopo aver caricato una donna vittima dell'incidente stradale a Monteprandone. Ecco com'è andata
...

 

 

L’eliambulanza che vola sulla costa picena – dopo aver caricato a bordo una donna, vittima di un incidente stradale accaduto a Monteprandone – lancia un altro allarme: c’è un’auto in fondo ad un burrone, in contrada Colle Valle di Grottammare, vicino la Valtesino.

 

Immediato l’intervento di 118 e Vigili del fuoco che sono resi conto che quella vettura era lì da tempo: si tratta infatti della Peugeot, con targa francese, già scoperta a luglio scorso. Non era mai stata portata via.

 

Agli operatori sanitari ed ai Vigili del fuoco che sono scesi nella scarpata è stato subito tutto chiaro perché nel veicolo fortunatamente non c’era nessuno ed era parzialmente avvolto dalla vegetazione che nel frattempo la stava inghiottendo.

 

Si era parlato di mistero a luglio per due auto finite in fondo a quel burrone. Oltre alla Peugeot anche una Renault con il parabrezza sfondato, rimossa dopo alcuni giorni. Nessuna traccia dei due conducenti o di eventuali passeggeri sul momento. E’ da luglio che si sta cercando di rintracciare il proprietario della Peugeot, per poi procedere alla rimozione.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X