Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Sicurezza nei cantieri edili ad Ascoli, tutti a rapporto dal prefetto: controlli affidati ad una task force

GIRO di vite sul rispetto delle misure dei dispositivi di sicurezza. Al summit anche il comandante della Polizia Municipale, il direttore dell'Ispettorato del lavoro e rappresentanti di Vigili del fuoco e Azienda Sanitaria Territoriale (Ast) di Ascoli. Nei controlli coinvolti anche i Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro
...

 

L’aumento esponenziale negli ultimi mesi di cantieri edili nel centro di Ascoli, nella maggior parte dei casi caratterizzati dalla presenza delle cosiddette “gru a torre”, ha indotto il prefetto Carlo De Rogatis a convocare una riunione in Prefettura per un giro di vite sulla vigilanza sul rispetto di misure e dispositivi di sicurezza.

 

Non è affatto escluso che la goccia che ha fatto traboccare il vaso sia stato l’ultimo incidente sul lavoro accaduto lo scorso 20 gennaio in Via dei Soderini, proprio nel cuore della città, dove ormai i cantieri si toccano l’uno con l’altro.

 

All’incontro hanno partecipato il comandante della Polizia Municipale di Ascoli Patrizia Celani, il direttore dell’Ispettorato del Lavoro, rappresentanti di Vigili del Fuoco e Azienda Sanitaria Territoriale (Ast) di Ascoli.

 

E’ stato convenuto di attivare un potenziamento dei controlli nei cantieri che ordinariamente vengono attuati singolarmente dagli organismi preposti alla prevenzione degli infortuni sul lavoro. Verrà formata una vera e propria task force composta da agenti della Municipale, ispettori del lavoro, Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro, vigili del fuoco e addetti dell’Ast. Saranno ispezioni congiunte per vigilare sul rigoroso rispetto dei dispositivi di sicurezza e sugli accorgimenti da tenere da parte dei responsabili dei cantieri.

 

Particolare attenzione verrà riposta alle attività di manovra delle gru per il sollevamento e il trasporto dei carichi tenuto conto che il passaggio dei carichi stessi avviene sopra zone di transito pedonale, anche in orari di punta, alla presenza di numerose persone.

 

Ma le verifiche saranno finalizzate anche alla salvaguardia della sicurezza all’interno dei cantieri e alla prevenzione degli infortuni di chi ci lavora.

 

Incidente sul lavoro: operaio precipita da un edificio in ristrutturazione in via dei Soderini 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X