Quantcast
facebook rss

Berlino, musica e insuccessi
E la Pivetti diventa Viktor

ASCOLI - Il 10 e 11 novembre al Ventidio Basso arriva la commedia musicale che al cinema fu portata al successo da Julie Andrews in "Victor Victoria". Il riadattamento teatrale per la prima volta in Italia grazie all'attrice milanese, nei panni della cantante costretta a travestirsi da uomo per affermarsi
...

di Luca Capponi 

Al cinema è passato alla storia grazie ad una coppia immortale: Julie Andrews davanti alla macchina da presa, Blake Edwards a dirigere. Era il 1982, e “Victor Victoria” guadagnò ben sette candidature all’Oscar, vincendo quello per la miglior colonna sonora. Il film, però, aveva origini più lontane essendo il remake di una fortunata opera tedesca del 1933, tradotta in italiano come “Vittoria e Vittoria”.

La Pivetti nei panni di Viktor

Proprio a quest’ultima è liberamente ispirato anche “Viktor und Viktoria”, commedia musicale che Veronica Pivetti porterà sul palco del teatro Ventidio Basso sabato 10 novembre (inizio alle 20,30) e domenica 11 novembre (ore 17,30), nell’ambito della stagione di prosa orchestrata da Amat e Comune.
Si parte dunque dalla pellicola di Reinhold Schunzel per questo riadattamento teatrale diretto da Emanuele Gamba, dove la Pivetti si cimenta con un personaggio che approda per la prima volta sulle scene italiane nella sua versione originale. La storia è nota: talento e classe spesso non bastano, così la cantante disoccupata si “ricicla” in vesti maschili per sbarcare il lunario e, inaspettatamente, raggiungere il successo. Un po’ come succederà anche a Dustin Hoffman in “Tootsie” nel 1982, a sessi ovviamente invertiti. Tema solo in apparenza leggero.
A fare da sfondo, la Berlino degli anni ’30, all’alba dello sconvolgimento storico portato dalla salita al potere di Hitler. E una serie di vicissitudini che finiranno, inevitabilmente, per mettere alla prova non solo la carriera, ma anche la vita sentimentale della protagonista, tra amicizie, amori e storia che avanza inesorabile.
Completano il cast dello spettacolo Giorgio Borghetti, Yari Gugliucci, Pia Engleberth, Roberta Cartocci, Nicola Sorrenti. Le scene sono di Alessandro Chiti, i costumi di Valter Azzini, le luci di Alessandro Verazzi, musiche originali e arrangiamenti di Maurizio Abeni.
Per informazioni: biglietteria del teatro tel. 0736.298770.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X