facebook rss

Incendio a Valli di Lisciano:
denunciato il contadino
dall’accendino facile

ASCOLI - L'uomo aveva eseguito lavori di ripulitura di una scarpata non lontano dalla sua abitazione. Le fiamme, sospinte dal vemto e dall'aridità del terreno, hanno distrutto due ettari di bosco. Rintracciato dai Carabinieri Forestali, rischia una pena da uno a cinque anni. I casi di Trisungo e San Benedetto

Valli di Lisciano: cosa resta dopo l’incendio

di Andrea Ferretti

Quante volte assistiamo a nuovole di fumo che si alzano nel cielo provenienti dalle campagne, e pensiamo: ma si può fare? ma non è pericoloso (ancora di più se c’è vento)? ma saranno state prese tutte le precauzioni? La risposta a questo tipo di comportamento arriva dai Carabinieri Forestali, fino a non molto tempo Corpo Forestale dello Stato, che ha denunciato il responsabile dell’incendio che il 23 febbraio ha distrutto due ettari di bosco a Valli di Lisciano, proprio alle porte di Ascoli.

La maggior parte delle volte questi incendi sono causati da attività agricole, ovvero dal contadino di turno che si disfa di rovi e sterpaglie dandogli fuoco e fregandosene del pericolo che il suo comportamento può procurare. A se stesso e agli altri. Negli ultimi giorni, probabilmente per lo stesso motivo, sono andati distrutti anche tre ettari di macchia boschiva di Monte Aquilino, sulle colline di San Benedetto, e altri due ettari a Trisungo di Arquata. Nell’ultimo caso, appunto quello alle porte del centro abitato di Ascoli, in una zona dove ci sono anche diverse abitazioni private (nell’occasione lambite dalle fiamme), che ha creato grande lavoro per i Vigili del fuoco e grandi disagi per residenti e automobilisti, è stato denunciato un uomo. Quest’ultimo, in base all’articolo 423-bis del codice penale, dovrà ora rispondere di incendio boschivo. Rischia una pena da uno cinque anni.

I Carabinieri Forestali sono intervenuti subito sul posto ispezionando il perimetro dell’area che stava andando a fuoco. Alla fine hanno rintracciato il punto in cui erano state appiccate le fiamme. Cioè a pochi metri dalla stessa abitazione dell’uomo che aveva eseguito dei lavori di ripulitura di una scarpata. La speranza è che quanto accaduto, denuncia compresa, possa servire da monito ad altri agricoltori dall’accendino facile.

Vasto incendio a Trisungo, due ettari sono andati in fumo Vigili del fuoco in forze (Foto e Video)

Vasto incendio a Valli di Lisciano: i Vigili domano le fiamme

Incendio a Lisciano, le foto del giorno dopo «Fiamme vicino alle case, abbiamo avuto paura»

Vasto incendio sulle colline in contrada Monte Aquilino, in azione anche i Canadair (Foto e video)

Domato l’incendio a Monte Aquilino: decisivo l’ausilio dei Canadair In fiamme dieci ettari di sterpaglie (Foto e video)

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X