facebook rss

Madonna della Marina, la festa entra nel vivo con processione e fuochi in mare

SAN BENEDETTO - Dopo il prologo a Porto d'Ascoli, la "Festa delle Feste" presenta i suoi avvenimenti clou. Si aprono gli stand enogastronomici ed è tutto pronto per le manifestazioni civili e religiose in programma sabato e domenica

Gli spettacolari fuochi dello scorso anno (Foto Cicchini)

di Benedetto Marinangeli

Lo spettacolo delle fontane danzanti in piazza Salvo D’Acquisto e la degustazione del maritozzo più lungo del mondo, prodotto dalla Gestipan, hanno aperto ieri sera la Festa della Madonna della Marina. Da questa sera e fino a domenica 28, saranno operativi gli stand enogastronomici. Grazie alla collaborazione con Ittico chi consumerà dai truck riceverà in omaggio un buono per una degustazione gratuita del brodetto alla sambenedettese.

La serata sarà allietata da spettacoli di micromagia tra i tavoli, ma anche dalle fontane danzanti che nei prossimi tre giorni si accenderanno solo in piazza Mar del Plata. Sabato 27 ci sarà anche l’esibizione della street band “Gli Sbandati”.

Giovedì sera a Porto d’Ascoli il maritozzo più lungo del mondo (Foto Cicchini)

Alle ore 19, dopo la benedizione delle imbarcazioni si è svolto il sorteggio della sesta edizione del Palio Velico dei Quartieri, organizzato dal Circolo Nautico Sambenedettese. La gara si svolgerà domani pomertiggio con la finale in programma al momento dell’ uscita in mare dei pescherecci per la processione in mare.

Stringenti norme di sicurezza sono state adottate dalla Capitaneria di Porto affinchè il corteo delle imbarcazioni si svolga senza particolari problematiche soprattutto per quanto riguarda l’uscita ed il rientro in porto, vista la condizione in cui versa il bacino sambenedettese.

Sarà il motopeschereccio Marcantonio II della ditta Merlini-Di Domenico ad ospitare l’effige della Madonna e le autorità. Al rientro, intorno alle ore 21 dopo il Santo Rosario verrà officiata la messa che sarà presieduta dal vescovo Carlo Bresciani. Al termine ci sarà il trasferimento con scorta d’onore dell’ immagine della Madonna della Marina nella Capitaneria di Porto.

Il vescovo Carlo Bresciani

Domenica sera a partire dalle 18.45 dalla banchina di riva Malfizia partirà la processione verso la Cattedrale, presieduta sempre dal vescovo Bresciani e accompagnata dalla Banda Musicale di San Benedetto. Saranno interessate le vie Faliero, Colombo, Fiscaletti, Gramsci, Galilei, San Martino, Pizzi fino ad arrivare in piazza Nardone.

Alle 19,30 messa solenne del vescovo Bresciani che impartirà la benedizione papale e consegnerà il Palio Madonna della Marina 2019. Animerà la serata la Cappella Musicale Cattedrale. Infine a mezzanotte lo spettacolo pirotecnico che richiamerà al molo ed in spiaggia migliaia di persone.

Sarà la solita rivoluzione della viabilità, con vie chiuse al traffico e parcheggi introvabili. Il consiglio lanciato a residenti e tusristi nei giorni scorsi dalla Polizia Municipale è di parcheggiare sul versante nord della città. Ma, aggiungiamo, anche di recarsi a piedi o in bici sul posto, per chi ne ha la possibilità.

Festa della Madonna della Marina, scatta la rivoluzione di viabilità e parcheggi

Il maritozzo di 264 metri di Porto d’Ascoli finirà nel Guinness World Record


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X