Quantcast
facebook rss

Mille Miglia, l’edizione 2020
rinviata a ottobre

EMERGENZA CORONAVIRUS - Slitta anche la manifestazone che coinvolge quasi l'intero Paese. Salta la data del 14 maggio, giorno in cui avrebbe dovuto coinvolgere Offida, Ascoli e le zone terremotate dell'entroterra marchigiano-laziale
...

Una delle passate edizioni della corsa, con passaggio e sosta ad Ascoli, in Piazza del Popolo

L’emergenza Coronavirus cancella anche l’edizione 2020 della Mille Miglia, che il 14 maggio avrebbe dovuto coinvolgere Offida, Ascoli e le zone terremotate dell’entroterra marchigiano-laziale. L’organizzazione dell’evento ha infatti deciso per uno slittamento a ottobre, quando venerdì 23 ottobre toccherà il sud delle Marche.

Provenendo da Fermo, raggiungerà Offida (controllo-timbro in Piazza del Popolo), poi punterà su Ascoli (controllo-orario e passaggio in Piazza Arringo e Piazza del Popolo) dove è in programma anche la sosta pranzo dei partecipanti al “Tribute Ferrari-Mercedes” al chiostro di San Francesco. Qundi la corsa proseguirà nelle zone del terremoto, toccando Amatrice, uno dei luoghi smbolo della tragedia del 2016.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X