facebook rss

Covid, 13 morti nelle Marche
Nel Piceno due lutti:
c’è anche un 53enne

EMERGENZA CORONAVIRUS – Si tratta di un uomo di Monteprandone, la vittima più giovane registrata nelle ultime 24 ore. L'altra è una 93enne di San Benedetto. Il conto degli scomparsi nell'Ascolano sale 186, in regione a 2.363
gores-ar

Clicca per aprire la tabella

Tredici morti a causa del Covid nelle Marche, due sono del Piceno. Tra di loro, anche la vittima più giovane registrate nelle ultime 24 ore: si tratta di un uomo di 53 anni di Monteprandone, deceduto all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Stessa sorte per una 93enne che risiedeva in Riviera.

Il numero di vittime in provincia di Ascoli sale dunque a 186 da inizio pandemia, mentre in regione il totale è di 2.363.

L’età media è di 82 anni, mentre il 96,9% di loro aveva patologie pregresse, così come le tredici vittime odierne: un uomo di 74 anni e una donna di 88 anni di Tolentino, un 85enne di Mondolfo, una 89enne di Senigallia, una 94enne di Jesi, una 76enne di Montegiorgio, un 96enne di Staffolo, una donna di 87 anni e una di 86 anni di Camerano, una 92enne di Fabriano, una 93enne di Ancona.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X