Quantcast
facebook rss

Covid, 16 morti nelle Marche:
due le vittime nel Piceno

EMERGENZA CORONAVIRUS – Si tratta di una 90enne di Ascoli e un 86enne di Monsampolo, tutti e due ricoverati all'ospedale "Madonna del Soccorso" di San Benedetto. Il conto dei decessi in provincia sale a 215 da inizio pandemia
...

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-21-650x444

Covid, sono 16 le persone morte nelle Marche secondo l’ultimo Bollettino del Servizio Sanità, tutte con patologie pregresse.

Tra queste, due risiedevano nel Piceno: si tratta di una 90enne di Ascoli e un 86enne di Monsampolo, tutti e due erano ricoverati all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Il numero delle vittime in provincia sale così a 215 da inizio pandemia, conto che in regione si aggiorna invece a 2.682. 

Una delle vittime è del Maceratese: si tratta di una donna di 89 anni di Recanati.

Dieci invece i decessi in provincia di Ancona. Si tratta di una donna di 93 anni di Chiaravalle, di una 87enne di Santa Maria Nuova, di un 82enne e di una 92enne di Fabriano, di una 81enne di Maiolati Spontini, di un 75enne di Jesi, di una 77enne di Offagna, di una 83enne di Senigallia, di un 79enen di Serra De’ Conti, di un 70enne di Castelleone di Suasa.

In provincia di Pesaro sono morti un uomo di 70 anni di Pesaro, e un 77enne di Cagli. In provincia di Fermo è scomparsa una donna di 91 anni di Porto Sant’Elpidio.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X