Quantcast
facebook rss

Dilettanti, si infiamma il mercato:
colpo Filiaggi per il Colli,
molto attivi
Atletico Centobuchi e Monticelli

CALCIO - Tanti movimenti delle squadre picene impegnate nei due massimi tornei regionali. I rossoazzurri, dopo gli arrivi di Filipponi e Marani, si assicurano anche il bomber classe 1991. In casa Atletico Ascoli importante conferma per Raffaello. In Promozione biancocelesti e biancazzurri vanno avanti con continuità, mentre il Centobuchi Mp prova a puntellare la rosa
...

di Salvatore Mastropietro

Si infiamma l’estate del calciomercato del calcio dilettanti in vista di una nuova stagione che si spera possa essere quella della ripartenza dopo un anno e mezzo particolarmente complicato causa Covid. Questo dipenderà ovviamente dall’andamento della pandemia, ma le squadre di Eccellenza e Promozione vogliono farsi trovare pronte. Nella giornata di ieri, intanto, sono scaduti termini per le iscrizioni per questi due tornei, che vedranno al via sette picene: in Eccellenza Atletico Ascoli, Atletico Azzurra Colli e Grottammare; in Promozione Atletico Centobuchi, Castignano, Centobuchi Mp e Monticelli.

Daniele Filiaggi

Nel massimo campionato regionale il colpo della settimana è stato messo a segno dall’Atletico Azzurra Colli. Il reparto offensivo rossoazzurro si rinforza con Daniele Filiaggi, ormai vero e proprio veterano della categoria. Si tratta del secondo ex Atletico Ascoli che sposa la causa collese nell’attuale sessione di mercato dopo il difensore Daniele Filipponi. Gli ascolani hanno deciso di puntare per l’attacco sul bomber Guido Galli. Tra le ultime operazioni di mercato in casa bianconera da segnalare l’arrivo del promettente terzino destro classe 2002 Francesco Cifani. Il ds Marzetti ha anche confermato un elemento importante come Davide Raffaello, che guiderà nuovamente il centrocampo della squadra che nel nuovo campionato verrà allenata dall’ex Valdichienti Luigi Giandomenico.

Il ds dell’Atletico Centobuchi, Francesco Ameli, con i due nuovi arrivati Scielzo e Fabi Cannella

Si muovono in modo vivace anche le picene di Promozione. In casa Atletico Centobuchi il direttore sportivo Ameli ha chiuso per diverse conferme: vestiranno ancora la maglia biancoceleste Alessio Rosa, Gianmarco De Cesaris, Alessandro Beni, Andrea Liberati, Simone Liberati, Matteo Calvaresi, Christian Oddi, Giuseppe Veccia, Raffaele Tedeschi, Antonio Picciola, Dion Micheal Gibbs e Johnny Giansante. Mister Ricciotti potrà contare anche su due importanti novità: nei giorni scorsi hanno firmato l’accordo con la società del presidente De Carolis anche l’ex Atletico Ascoli Matteo Fabi Cannella e l’ex Montalto Fabio Scielzo.

Il presidente Francesco Castelli (a destra) e l’allenatore del Monticelli Christian Settembri (a sinistra)

Una sfilza di riconferme anche in casa Monticelli, che ha deciso di ripartire anche quest’anno da mister Christian Settembri. Saranno a sua disposizione ancora Damir Alijevic (ormai vera e propria bandiera del club), Andrea Gibellieri, Alessio Bruni, Gino Maria Petritola, Nicolò Tarli, Adrian Dolegowski, Gregorio Ciuti e Mirco Pietrucci. I biancazzurri punteranno forte anche quest’anno su molti elementi provenienti dal vivaio come Francesco Capriotti, Simone Caringola, Stefano Lazzarini e Giorgio Vespa, Matteo Capriotti, Enrico Manca, Pietro Melchionna, Riccardo Bruni. Tra i nuovi arrivati ci sono invece l’attaccante Domenico Campana e il difensore Marco Pergolizzi.

Attivo anche il Centobuchi Mp, che – tralasciando l’unica apparizione dello scorso campionato – disputerà assieme al Castignano il primo torneo di Promozione della propria storia. Il direttore sportivo Dino Testa ha messo a segno un pokerissimo di nuovi acquisti. In porta la novità sarà l’esperienza di Denis Spinelli. A centrocampo i rinforzi sono rappresentati dall’ex bandiera del Porto d’Ascoli Fabio Leopardi e dall’ex Lanciano Davide Lolli. In avanti, invece, si punterà su Alessio De Vecchis e Micheal Tanzi.

Eccellenza: l’Atletico Ascoli <br> piazza il colpo Galli, <br> Azzurra Colli molto attiva

Eccellenza: <br> tre conferme per l’Atletico Ascoli, <br> Azzurra Colli e Grottammare <br> avanti con continuità


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X