Quantcast
facebook rss

Esodo per le feste:
raffica di tamponamenti in A14,
code e rallentamenti anche sulla Statale

VIABILITA' - Gli agenti della Polizia Autostradale di Porto San Giorgio chiamati per diversi incidenti, soprattutto tamponamenti, nel tratto fermano-ascolano della A14. Nel sinistro registrato nella galleria Vinci sono rimaste coinvolte cinque vetture
...

di Giorgio Fedeli

 

Giornate di lavoro senza sosta, con picchi di criticità proprio in queste ore, anche per gli agenti della Polizia Autostradale di Porto San Giorgio che non hanno nemmeno il tempo di scendere dalle loro auto di servizio perché le richieste di intervento sono praticamente senza soluzione di continuità.

Una situazione da “bollino rosso” quella, infatti, che si sta registrando in queste ore sull’autostrada con l’esodo per le vacanze di Natale. E se a questo si aggiungono i numerosi tamponamenti registrati in queste ore sull’A14, ecco che le code e i rallentamenti sono bell’e serviti.

Il traffico intenso si registra soprattutto dal chilometro 267, ossia da Porto Sant’Elpidio, dove si passa dalle tre alle due corsie, in direzione sud. Migliaia gli automobilisti, infatti, messisi al volante con le famiglie al seguito per raggiungere il sud Italia dalle loro sedi di lavoro al nord dove hanno familiari, amici e conoscenti, o più semplicemente per arrivare alle loro mete per le vacanze. Basta una piccola distrazione al volante per restare coinvolti in un tamponamento. Intorno alle 10, tanto per citare gli ultimi incidenti stradali registrati dalla Polstrada in ordine di tempo, diversi veicoli sono rimasti coinvolti in un tamponamento a catena nella galleria Vinci, al chilometro 293, tra Pedaso e Cupra. Nulla di grave per gli automobilisti coinvolti ma inevitabile il formarsi di lunghe code prima che i veicoli incidentati fossero rimossi dalla carreggiata. Intorno alle 12 altro tamponamento, questa volta subito dopo l’uscita di Porto San Giorgio, anche questo in direzione sud. Due veicoli coinvolti e anche in questo caso, per fortuna, nulla di grave per le persone a bordo delle vetture.

Società Autostrade, per cercare di agevolare la circolazione sull’A14 in questi giorni da bollino rosso, ha stoppato i lavori in autostrada. Il blocco dei cantieri, nel tratto tra Pedaso e Pescara sud, è scattato alle 6 di ieri e si protrarrà fino alle 22 del 10 gennaio.

La decisione è scaturita, dal tavolo tra Autostrade per l’Italia e le Istituzioni territoriali, al fine di agevolare gli spostamenti che, in quei giorni, sono ovviamente consistenti. Con la sospensione delle attività tornano fruibili due corsie per senso di marcia per tutta la durata delle festività natalizie e fino al 10 gennaio, in modo da agevolare anche i transiti del rientro.

I lavori tra Pedaso e Pescara Sud  riguardano principalmente le gallerie e le barriere laterali di sicurezza del tratto. Il programma rientra nel più ampio piano di lavori avviato da Autostrade per l’Italia, in condivisione con il Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili, su tutta la rete in gestione e in ottemperanza agli standard previsti dalle più recenti linee guida in materia. Una decisione, quella di bloccare i lavori, decisamente opportuna, forse addirittura imprescindibile ma, comunque, tra la mole enorme di traffico e le distrazioni al volante, gli incidenti purtroppo non mancano.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X