Quantcast
facebook rss

Campionato italiano sbandieratori e musici: i gruppi ascolani agguantano altre due finali

ASCOLI - A Querceta (Lucca) doppia chance da sfruttare al massimo per i Sestieri di Porta Solestà e Porta Romana nel rush finale che stasera assegna il titolo tricolore
...

 

di Andrea Ferretti

 

A Querceta (Lucca), dove è in dirittura d’arrivo il Campionato italiano sbandieratori e musici di Serie A1 (Tenzone Aurea), questa mattina domenica 11 settembre si sono disputate le qualificazioni delle specialità Coppia e Piccola Squadra. Le ultime due dopo le tre disputate ieri sabato. Stasera finali di queste due specialità, poi la combinata finale e l’assegnazione del titolo di campione d’Italia al primo gruppo in classifica. A Querceta sono presenti tre Sestieri della Quintana di Ascoli: Porta Maggiore, Porta Romana, Porta Solestà.

 

Dopo la vittoria nei Musici e il 2° posto nella Grande Squadra, Porta Solestà conquista la terza finale grazie al 9° posto della coppia formata da Luca Federici e Edoardo Pavoni. Ai fini della classifica combinata, per il Sestiere gialloblù le cose però si complicano dopo il 13° posto della Piccola Squadra.

 

Fuori dalle finali le altre cinque coppie ascolane in gara: 13° posto Christian Nardinocchi-Gianluca Capriotti (Solestà), 14° Gianluca Saienni-Giorgio Viceconte (Romana), 17° Samuel Spinelli-Alessio Gentile (Romana), 30° Daniel Cocci-Alessio Rigutini (Maggiore), 31° Alessio Sermarini-Federico Cittadini (Maggiore).

 

Dopo il 4° posto nei Musici, Porta Romana accede a un’altra finale grazie al 4° posto della Piccola Squadra che stasera punta al podio visto che il parziale gap di 0,67 punti dal terzo posto (Palio di Ferrara) non è impossibile da colmare. Sempre nella Piccola, a Porta Maggiore (9° posto) la finale sfugge di soli 0,28 punti.

 

Campionato italiano sbandieratori e musici: Porta Solestà ci crede

Campionato italiano sbandieratori e musici, primi ascolani in finale

Bandiere, tamburi e chiarine della Quintana di Ascoli a caccia del Tricolore


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X