Quantcast
facebook rss

Viabilità e lavori, chiude anche lo svincolo di Rosara dal 19 settembre al 2 ottobre

ASCOLI - Le rampe non saranno tutte interdette, ma si imporrà per gli automobilisti la modifica di qualche percorso. Ecco in che modo
...

 

 

di Maria Nerina Galiè

 

Anche lo svincolo della superstrada Ascoli-mare di Rosara sta per essere chiuso. Avverrà dal 19 settembre al 2 ottobre “per lavori urgenti di riqualificazione dei cavalcavia”, che mostravano segno di ammaloramento, nella parte sottostante dove è in corso da qualche tempo il ripristino della cementazione.

 

Ora dovrà essere ora ripavimentato ed impermeabilizzato il sovrappasso, affinché non si ripresentino nel tempo i danni alla struttura che lo sorregge.

 

Qualche altro disagio, pertanto, per gli automobilisti che dovranno rivedere in parte i percorsi, così come sta avvenendo sulla stessa superstrada, oggetto pure di lavori e di chiusura (fino ad oggi 15 settembre, dello svincolo a Spinetoli per chi viaggia in direzione Ascoli. Lì rimarranno chiuse, fino al 31 ottobre, le corsie di sorpasso in entrambi i sensi.

 

Ad Ascoli, anche in città stanno emergendo grosse criticità a causa della chiusura del ponte di San Filippo, che collega il centro con Monticelli e, ancor prima, con la zona industriale. Il traffico è riversato sulla Circonvallazione, impercorribile nelle ore di punta.

 

Non a caso, le opere previste a Rosara era in programma già in questi giorni, sono stati rinviati al 19 settembre, per evitare un ulteriore aggravamento della viabilità cittadina sabato 17 settembre, soprattutto tra le ore 13 e le 14, con la concomitanza della partita dell’Ascoli Calcio, il centro intasato  anche i lavori in Corso Trieste e tra mercato e mercatino, i pullman degli studenti.

 

Tornando allo svincolo di Rosara, non sarà interdetto per tutti.

 

Gli automobilisti che da Ascoli, zona Porta Romana, dovranno andare verso l’entroterra piceno, non potranno accedervi ma dovranno raggiungere il bivio di Mozzano attraverso la vecchia Salaria.

 

Chi invece si trova già in superstrada, sempre diretto a Roma, potrà continuare.

Gli automobilisti che provengono da est (mare) non possono utilizzare lo svincolo di Rosara (Ascoli Ovest) per entrare in città, ma dovranno farlo a Porta Cartara (Ascoli Centro).

Chi proviene da ovest, quindi dalla zona montana, potrà entrare ad Ascoli uscendo in quello svicolo. 

 

 

Viabilità e trasporti diventano un rompicapo: sabato sarà caos, ecco tutte le modifiche

Trasporto scolastico, modifiche alle fermate per la chiusura del ponte di San Filippo e Corso Trieste

Ascoli mare: chiusa per tre giorni l’uscita di Spinetoli, poi toccherà alla corsia di sorpasso in entrambi i sensi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X