Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Pagelle Ascoli: bene la difesa, spuntato l’attacco

SERIE B - Il portiere del Palermo non ha compiuto una parata e questo è un campanello d'allarme molto preoccupante. Mendes non può cantare e portare la croce, e l'innesto di Nestorovski non ha sortito alcun effetto. Manzari e Rodriguez evanescenti, Caligara spaesato
...

 

di Andrea Ferretti

 

VIVIANO 6 – Abilissimo con i piedi, è il primo regista della squadra. Incolpevole sul gol di Mancuso che lo batte da posizione molto ravvicinata

 

BAYEYE 6,5 – Dimostra di avere fisico e corsa. Va al cross in più di una circostanza ed è molto attivo sulla corsia di destra

 

BELLUSCI 6,5 – Preferito a Botteghin, prende anche la fascia da capitano. Riscatta la partita di Bolzano con una prestazione attenta e combattiva

 

QUARANTA 6,5 – Fronteggia Brunori e compagni non perdendo un duello, sempre con la massima concentrazione

 

GIOVANE 6,5 – Nel primo tempo è uno dei più propositivi. Cala nella ripresa, ma nel complesso è autore di un’altra bella prova

 

GNAHORE’ 6 – Svaria per tutto il campo stando sempre nel vivo del gioco. Con la palla tra i piedi sa sempre quello che deve fare

 

DI TACCHIO 6 – Combatte su ogni pallone. In fase di possesso palla diventa difensore centrale aggiunto impostando il gioco dal basso

 

MILANESE 6 – Esordio in bianconero per il giovane centrocampista di proprietà Cremonese. Mette in mostra buone doti tecniche e va anche vicino al gol

 

MANZARI 5,5 – Si muove bene, soprattutto nel primo tempo. Poco incisivo quando è il momento dell’ultimo passaggio

 

RODRIGUEZ 5,5 – Come Manzari, non dà punti di riferimento e partecipa alla manovra grazie alla sua rapidità. Non riesce però ad incidere sotto porta

 

MENDES 5,5 – Partita di grande sacrificio in cui rincorre chiunque e deve fare i conti con i tacchetti di Lucioni, ma non viene servito a dovere in zona gol

 

CALIGARA (dall’11’st) 5 – Schierato nel nuovo centrocampo a quattro, appare spaesato e commette errori banali anche se sfiora il gol con un tiro dalla distanza di poco alto

 

NESTOROVSKI (dall’11’st) 5,5 – Affianca Mendes aumentando il peso offensivo della squadra, ma non crea mai pericoli

 

MASINI e FALZERANO (dal 28’st)  e MILLICO (dal 49’st) S.V.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X