facebook rss

Vicenza-Samb, parla Fanesi:
«Voglio sapere
chi mi ha massacrato»

SAN BENEDETTO - L'ultras finito in coma dopo Vicenza - Samb chiede giustizia: «Non ricordo nulla, ricordo che ero solo sull'autobus a mangiare un panino»
mercoledì 11 luglio 2018 - Ore 17:38
Print Friendly, PDF & Email

Luca Fanesi mostra le cicatrici sul cranio (foto da fanpage.it)

Luca Fanesi parla ai microfoni di FanPage.it e chiede giustizia: «Voglio sapere chi è stato. Voglio sapere chi mi ha massacrato», dice l’ultras della Samb finito in coma il 5 novembre scorso dopo la gara di Vicenza. Fanesi è stato intervistato dal giornalista Davide Falcioni.  Chi lo ha massacrato allora? A riguardo il tifoso afferma: «Ricordo soltanto che ero sull’autobus e stavo mangiando un panino. Dopodiché non ricordo niente di quello che è successo». Il tifoso è difeso da Fabio Anselmo, lo stesso avvocato delle famiglie Cucchi e Aldrovandi.

Fanesi, si avvicina il ritorno a casa Gli ultras interrogati a Vicenza

 

Luca Fanesi è tornato a casa Festa a sorpresa degli ultras

 

Luca Fanesi tra i tifosi diffidati per il dopo Vicenza-Samb, anche per lui in arrivo un Daspo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X