facebook rss

Carpani: «Mi dispiace andare via
ma il calcio è questo,
l’Ascoli per sempre nel cuore»

SERIE B - Il centrocampista ceduto al Fano saluta squadra e tifosi. Il ricordo dell'ultima partita in bianconero con la Ternana quando si ruppe il ginocchio. La fotogallery della sua storia bianconera

Carpani il giorno del raduno con mister Zanetti (Foto Edo)

Gianluca Carpani, dopo il passaggio all’Alma Juventus Fano, ha postato su Instagram il suo saluto all’Ascoli, che porterà sempre nel cuore, e ai concittadini tifosi bianconeri. Ecco il testo dell’affettuoso messaggio di Gianluca.

«Dopo 7 ritiri e 5 stagioni e mezzo devo lasciare la squadra della mia città. Dispiace ma questo é il calcio. Rimarrò per sempre legato a questa maglia, questi colori e, chi lo sa, se un giorno mi verrà data un’altra opportunità… L’ultima partita che ho fatto con la mia maglia del cuore è stata il 17 marzo 2018 (Ascoli-Ternana 2-1, ndr), giorno in cui ci ho anche rimesso un ginocchio; dopodiché non sono più stato chiamato in campo al Del Duca. È passato un anno e mezzo da quel giorno e dal quell’infortunio ma la mia voglia di rivalsa è sempre più forte. Ed é per tutto ciò che per questa stagione voglio augurarmi il meglio… e come ho sempre fatto darò il massimo per questa nuova maglia cercando di togliermi grandi soddisfazioni. Grazie a tutti i tifosi e alle persone che mi hanno sempre sostenuto e creduto in me».

Fra i primi a commentare il post del centrocampista ascolano sono stati gli ex compagni di squadra Mogos e Favilli che gli hanno rivolto i migliori auguri per la nuova avventura e il prosieguo della carriera.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X