Quantcast
facebook rss

Non diffamò
l’ex presidente Boldrini,
assolto Paolo De Santis di Rtm

ASCOLI - L'attuale deputata del Pd aveva chiesto un risarcimento danni di 50.000 euro per un filmato andato in onda nel 2016 sul tema caldo dei migranti. Il giudice Barbara Bondi Ciutti ha pronunciato oggi la sentenza di assoluzione
...

L’ex presidente Boldrini all’arrivo in Tribunale il 30 gennaio scorso

di Renato Pierantozzi

Non diffamò l’allora presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini mandando in onda su Rtm un filmato (ripreso dalla trasmissione La Gabbia di La7) sui migranti “arricchito” con una scritta ritenuta lesiva dell’onore dell’attuale deputata del Pd. E così l’editore ascolano Paolo De Santis è stato assolto oggi dal giudice Barbara Bondi Ciutti del Tribunale di Ascoli. Il pm Gabriele Quaranta aveva chiesto una condanna pecuniaria, mentre l’avvocato della Boldrini, Caterina Flick, un risarcimento danni di 50.000 euro in via provvisionale. Ora bisognerà attendere le motivazioni della sentenza. La difesa di De Santis, rappresentata dall’avvocato ascolano Francesco Ciabattoni (nella foto a sinistra) e dal collega pescarese Fernando Rucci, ha sempre sostenuto l’innocenza del loro assistito evidenziando, tra le altre cose, l’assenza della prova dell’effettiva trasmissione in tv del filmato visto che la stessa polizia postale ha rinvenuto soltanto un “url” (indirizzo web) relativo ad un sito registrato in America e non il filmato vero e proprio.

L’ex presidente Laura Boldrini in Tribunale per la causa contro l’editore di Rtm

Laura Boldrini in Tribunale, ma il processo slitta a giugno

«Diffamata da un servizio di Rtm» Ma Laura Boldrini non si presenta in aula


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X