facebook rss

Ricostruzione,
il benvenuto di Castelli
al nuovo direttore Babini

ASCOLI - L'assessore regionale nella sua città per salutare i dipendenti dell'USR, dell'Area di crisi complessa e di altri uffici regionali decentrati

Guido Castelli e Stefano Babini nell’Ufficio Ricostruzione di Ascoli

«L’incontro odierno è stato utile per salutare il neo direttore dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione, ingegner Stefano Babini, e tutto il personale anche in vista di ulteriori provvedimenti da parte del commissario per accelerare nel 2021 la ricostruzione».

Lo dice l’assessore regionale alla Ricostruzione e al Personale, Guido Castelli che questa mattina, giovedì 7 gennaio, ha salutato ad Ascoli, la sua città, il personale tecnico e amministrativo dell’Usr, nonché gli altri dipendenti degli uffici regionali decentrati.

Durante la visita ha ringraziato i dipendenti per il grande lavoro svolto in un momento di così forte difficoltà, sottolineando l’importanza del capitale umano nel miglioramento dell’efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa.

«La delega per il Personale – ha aggiunto l’ex sindaco di Ascoli – mi ha stimolato nel visionare gli uffici alla vigilia della riorganizzazione dell’Ente regionale e fare un’attenta analisi di unitarietà e razionalità delle risorse umane nella città di Ascoli. L’Usr vedrà una stagione molto importante nel ricevere tantissime pratiche, a partire dai danni lievi, che cercherà di smaltirle più velocemente. E’ emersa – la conclusione – anche l’esigenza di sollecitare le associazioni delle imprese edili sensibilizzando il comparto e mettere in campo le risorse umane e le competenze necessarie per attivare cantieri in una fase che si annuncia molto impegnativa».




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X