facebook rss

Sant’Angelo Magno,
la Lega chiede
di accendere un mutuo

ASCOLI - Ad avanzare la richiesta sono il commissario provinciale Maravalli, il consigliere regionale Antonini, il locale gruppo consiliare e il coordinatore cittadino Echites

 

Il commissario provinciale di Ascoli della Lega, Roberto Maravalli, il gruppo consiliare e il coordinatore cittadino Flavio Echites, il consigliere regionale Andrea Antonini chiedono l’esecuzione di quanto previsto nel Piano Opere Pubbliche per il recupero di Sant’Angelo Magno di cui sono stati promotori.

Chiedono di procedere all’accensione di un mutuo di 300.000 euro per dare inizio alla progettazione degli interventi da fare, soprattutto dopo che la giunta regionale, su iniziativa dell’assessore Giorgia Latini (Lega) ha aggiunto 80.000 euro per lo stesso fine.

La Lega ha anche fatto sapere che chiederà la visione dello stato della progettazione.

880.000 euro per Sant’Angelo Magno, la soddisfazione degli assessori Giorgia Latini e Guido Castelli

Sant’Angelo Magno, si cercano i fondi Scoperto un nuovo dipinto Conte risponde alla signora Luciana

«Salvate Sant’Angelo Magno» I “custodi” della Piazzarola non mollano: raccolte oltre 500 firme

Sant’Angelo Magno, il Lions Club restaura il dipinto danneggiato dal sisma

“I luoghi del cuore” del Fai, Sant’Angelo Magno terzo nelle Marche Per l’Eremo di San Giorgio solo 449 voti

Chiesa di Sant’Angelo Magno, chiesto un milione per il recupero


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X