Quantcast
facebook rss

“Scorfena della settimana”:
la fontana
di Piazza San Tommaso

ASCOLI - L'associazione "Ascoli Nostra" alla quinta puntata dell'iniziativa che evidenzia il degrado di alcuni angoli della città. Dopo il recupero del 2006, l'ex fontana di Rua del Pozzetto è rimasta abbandonata e il capitello è scomparso
...

La fontana di Piazza San Tommaso com’è oggi

 

Dopo la casa di via Manilia puntellata dai tempi del terremoto del 1972, la Torre del Cucco, il portone di via dei Bonaccorsi e le bacheche turistiche, è la volta della fontana di Piazza San Tommaso, posizionata all’angolo con Rua del Pozzetto.

“Ascoli Nostra” assegna il quinto “Scorfena della settimana” e lo fa dedicandolo, purtroppo, alla fontana che venne restaurata nel 2006, nemmeno tanti anni fa, proprio dalla stessa associazione che si batte contro il degrado cittadino.

Il suo recupero, quindici anni fa, rientrò nel progetto di recupero di ben dieci fontane storiche di Ascoli e venne allora finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli.

La fontana, o meglio quel pò che ne restava, venne rimossa proprio da Rua del Pozzetto. Era stata di fatto smontata e i pezzi erano stati “parcheggiati” in un vicino deposito del Comune.

Alcuni mesi fa, però, il capitello sommitale è stato buttato a terra dai soliti vandali della notte che in quella zona di Ascoli proliferano. Nessuno è mai intervenuto per la sua ricollocazione. Non solo ma, lasciato per terra incustodito,. ora è addirittura sparito.

La fontana di Piazza San Tommaso com’era dopo il restauro

“Scorfena della settimana” a quel che resta delle bacheche

“Scorfena della settimana” il portone abbandonato di via dei Bonaccorsi

Scorfena della settimana: la Torre del Cucco abbandonata a incuria e vandali

Premio “La scorfena d’oro”: brutture cittadine in bella vista


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X