Quantcast
facebook rss

Carnevale di Offida,
stop anche quest’anno

OFFIDA - L'annuncio del sindaco Luigi Massa: «La situazione ci rattrista ma il nostro Carnevale è unico, deve rimanere tale ed essere celebrato come merita»
...

Il “Bove finto”, clou del Carnevale di Offida

 

L’emergenza covid non molla e anche quest’anno salta il Carnevale di Offida. A darne l’annuncio è il sindaco Luigi Massa, che ufficializza una decisione che era già nell’aria. «Anche quest’anno il Carnevale di Offida si ferma» le parole pronunziate oggi dal primo cittadino.

Tonino Pierantozzi e Luigi Massa

Non un giorno qualunque, perchè a Offida è stato sempre il 17 gennaio la data che segnava l’inizio del Carnevale storico, quello che dava il via tutti gli eventi che poi culminavano nelle attese manifestazioni del “Bove Finto” e de “Li Vlurd” che richiamavano ogni volta nel borgo piceno migliaia di persone.

«La situazione dei contagi non ci consente altra decisione – aggiunge Massa –  sia dal punto di vista legislativo sia nel rispetto dello spirito della festività. Il nostro Carnevale è unico, e tale deve rimanere, deve essere celebrato come merita, con il coinvolgimento di tutti. E’ una situazione che ci rattrista un po’ tutti, ma dobbiamo però conservare la passione carnascialesca: torneranno i giorni di festa».

All’annuncio, accanto al sindaco, anche il presidente della Pro Loco, Tonino Capriotti, il quale auspica un ritorno alla normalità per l’edizione 2023 e strizza l’occhio a quella del 2024, quando Offida celebrerà i 500 anni del suo Carnevale.

A Offida il Carnevale saltò anche lo scorso anno: non mancarono le polemiche (leggi sotto).

 

A Offida niente Carnevale storico e polemiche sui controlli

Luci del “Bove Finto” sul Palazzo municipale di Offida

“Bove Finto”, ignoti violano il divieto Massa: «Offesa per la comunità»

“Bove Finto” e assembramenti nonostante i divieti: la minoranza denuncia tutti

Carnevale e polemiche, Massa (sindaco di Offida): «Rispetto delle regole e del valore vero dei simboli»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X