Quantcast
facebook rss

Emergenza Ucraina: appello del Comune per trovare case per i rifugiati

SAN BENEDETTO - Con l'assessore Sanguigni anche i rappresentanti di Protezione Civile, Croce Rossa e Polzia Municipale. Intanto è stato attivato un conto corrente per le donazioni pubbliche
...

 

 

Si è svolto oggi, sabato 5 febbraio, a San Benedetto un incontro per valutare come gestire l’arrivo dei rifugiati in fuga dall’Ucraina. Un tavolo sull’emergenza al quale hanno preso parte i rappresentanti della Protezione Civile, della Croce Rossa e della Polzia Municipale.

 

In attesa di indicazioni formali da parte degli organi istituzionali preposti, il Comune chiede la collaborazione della cittadinanza affinché si attivi una rete di solidarietà.

 

I Centri di accoglienza di tutto il comprensorio sono a massima capienza. L’assessore alle Politiche sociali Andrea Sanguigni: «Chiunque abbia la possibilità di mettere a disposizione posti letto, appartamenti o altre soluzioni abitative adeguate a ospitare i rifugiati,  può mettersi in contatto con il Comune chiamando da lunedì 7 marzo lo 0735.794518».

 

L’Amministrazione comunale ha inoltre attivato un canale per raccogliere fondi a sostegno dell’emergenza, sull’Iban di riferimento del Comune – Settore Servizi Sociali IT 58 N 08474 24400 000000005069. Chi vuole dare un contributo per il sostegno delle misure emergenziali, sulla causale deve specificare “Raccolta fondi popolo ucraino”.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X